Si è concluso, nella notte, l'AT&T Pebble Beach Pro-Am, che ha visto trionfare l'americano Daniel Berger, bravo a scavalcare il giovane connazionale Maverick McNealy con un eagle stupendo alla buca 18 e ad imporsi con uno score complessivo di -18, di due punti migliore rispetto a quello di McNealy. Terzo, dopo tre giorni vissuti da dominatore del green, l'altro statunitense Jordan Spieth, che ha chiuso con un deludente -2 e deve rimandare ancora una volta il suo ritorno al successo nel PGA Tour.

Golf : PGA Tour Pebble Beach Day 4 : Nate Lashley 7th, second putt

Credit Foto Eurosport

GLI ALTRI BIG

FedEx St. Jude Championship
FedEx St. Jude Championship: Day 4, gli highlights
IERI ALLE 08:35
Il texano Patrick Cantlay, dopo il clamoroso -10 della prima tornata, chiude terzo a -15, a parimerito con Spieth, con un positivo -4 nel giro finale. Chiudono invece la Top-5 l'inglese Paul Casey (-14) e lo statunitense Nate Lashley, primo fino alla buca 16 e poi crollato clamorosamente nel finale per la pressione.

Golf : PGA Tour Pebble Beach Day 4 : Nate Lashley misses a birdie

Credit Foto Eurosport

GLI ITALIANI

Chiude male il torinese Francesco Molinari, che trova nella notte un non esaltante +1 e termina il torneo in 59esima posizione, al pari col par e ben distante dalle speranze poste su di lui alla vigilia.

IL MOMENTO SOCIAL

L'account ufficiale del PGA Tour rende comunque onore a Spieth, autore senz'altro di un torneo di altissimo livello.
FedEx St. Jude Championship
Kim imbuca da casa sua: è il tiro del giorno
IERI ALLE 08:32
FedEx St. Jude Championship
Pieno centro... Nel portabicchiere di una sedia!
IERI ALLE 08:25