Sull'onda dell'entusiasmo. L'Inglese Tyrrell Hatton, freschissimo vincitore del prestigioso BMW PGA Championship, si è immediatamente imbarcato su un volo per Las Vegas dove questa settimana si gioca la CJ Cup 2020. Nonostante il lungo viaggio e il fuso la forma del britannico non ne ha risentito, in quanto dopo il primo giro in testa c'è proprio lui. Un inizio sconcertante, quello di Hatton, sceso a -7 dopo dieci buche e capace di reggere lo score fino alla fine del suo round. Sette birdie, due bogey e un grande eagle alla 12, dove è riuscito a imbucare il suo wedge da 92 yards per scendere a -4 dopo 3, in quel momento.
Alle sue spalle si è piazzato l'americano Russell Henley, che da un po' mancava dalle parti alte delle classifiche. Convincente il suo -6, arrivato con una carta immacolata dove risalta l'eagle proprio all'ultima buca del round. Con lui anche Xander Schauffele, che ha approfittato di un birdie finale per riagganciare il connazionale. Scendendo di un colpo, troviamo un altro rappresentante del golf a stelle e strisce, Tyler Duncan e soprattutto del numero due del mondo, lo spagnolo Jon Rahm. Con il forfait di Dustin Johnson poche ore prima del via, a causa della positività al coronavirus, il golfista europeo sa benissimo di avere una grossa chance di tornare al vertice dell'ordine di merito mondiale: gli basterà riuscire a terminare questo evento in prima o seconda posizione, e, visto l'inizio, le possibilità ci sono davvero tutte.
Golf
Coronavirus: cancellato il torneo di golf femminile di Shanghai
12/08/2020 ALLE 08:47
Buon inizio anche di Ian Poulter e Matthew Fitzpatrick, che terminano la prima giornata in settima posizione a -3. Ancora negativo invece Rory McIlroy, grande atteso alla sua prima partenza dopo lo U.S. Open. Il nordirlandese continua a mostrare evidenti limiti nel gioco corto dal momento della ripresa post pandemia, e sembra non riuscire a trovare una chiave di volta di cui ha assolutamente bisogno in quanto si avvicina il Masters.

La stagione del golf entra nel vivo: i FedExCup playoff sono su GOLFTV

PGA Championship
Cameron Young sfiora l'hole-in-one: ma che colpo è!
IERI ALLE 23:23
The RSM Classic
Clark col colpo della domenica: rivivi il suo fantastico hole in one
20/11/2022 ALLE 22:46