Dopo la Germania, si vola in Ungheria. Sarà uno dei maggiori circuiti automobilistici del paese, l’Hungaroring, ad ospitare la prossima ed ultima tappa della Blancpain GT World Challenge Europe 2019. Un appuntamento che si preannuncia elettrizzante e con il quale si consegneranno i titoli della stagione. Non mancherà lo spettacolo, dato che il titolo piloti e quello squadre devono ancora essere assegnati in tre classi.
Aperto nel 1986, il prestigioso Hungaroring, circuito di 4,4 km situato a nord est di Budapest, è tappa del Blancpain GT World Challenge Europe dal 2016 ma è la prima volta che ha l’onore di ospitare l’evento finale.
Sono quattro le scuderie che si contenderanno il titolo: la Orange1 FFF Racing è in testa con 81,5 punti, con la Black Falcon a quota 72. È molto probabile che sia una delle due a trionfare, ma bisogna considerare che anche la AKKA ASP (64,5 punti), la Grasser Racing (58,5 punti), la Belgian Audi Club Team WRT (58 punti) e la Sainteloc Racing (56 punti) sono matematicamente incluse nella lotta per il titolo.
GT Series
Finale in gran stile per la Blancpain GT Series 2019
26/10/2019 A 12:46
Sul fronte piloti, i favoriti sono gli italiani Andrea Caldarelli e Marco Mapelli (Lamborghini #563 della Orange1 FFF Racing), che grazie alla vittoria in gara 1 della scorsa settimana a Nürburgring hanno preso il comando della classifica per la prima volta nella stagione.
Nella Silver Cup sono addirittura sei gli equipaggi matematicamente in gara per il titolo piloti:
Nico Bastian e Thomas Neubauer (83 punti), Mattia Drudi e Milan Dontje (81,5 punti), Hugo de Sadeleer e Aaro Vainio (77,5 punti), Timur Boguslavskiy (62 punti), Rik Breukers e Oscar Tunjo (61.5 punti) e Shae Davies e Tom Gamble (55 punti).
L’appuntamento è per sabato 7 e domenica 8 settembre.
GT Series
Blancpain GT Series 2019, Orange1 FFF campione
30/09/2019 A 13:39
GT Series
Blancpain GT Series 2019, arriva il gran finale a Barcellona
23/09/2019 A 10:35