Grave lutto in NHL, il massimo campionato nordamericano di hockey. Ha perso la vita, infatti, un attaccante degli Edmonton Oilers, Colby Cave.

Hockey su Ghiaccio
Hockey ghiaccio, rinviati al 2021 i tornei di qualificazione olimpica
06/05/2020 A 20:09

Cave, che aveva 25 anni, era stato operato martedì per la rimozione di una cisti che premeva sul cervello, ma l'intervento non era andato bene, causando un'emorragia cerebrale. Il giorno dopo i medici avevano deciso di porlo in coma farmacologico per preovare ad arginare l'emorragia, ma la situazione era apparsa subito grave. La moglie Emily, infatti, aveva pregato su Instagram per un miracolo.

Il miracolo purtroppo non è avvenuto, e con parole strazianti Emily si è ritrovata ad affidare sempre a Instagram il proprio estremo saluto al marito:

Al mio migliore amico, all'amore della mia vita, Colby: il mio cuore è infranto. La quantità di dolore fisico, mentale ed emotivo che provo quando penso di non poterti più vedere, toccare o abbracciare è insopportabile [...] Sebbene ogni singola cellula del mio corpo si senta persa senza di te, prometto che continuerò a renderti fiero. [...] Sei il mio tutto e lo sarai sempre. [...] Grazie per essere ora il miglior angelo custode [...]
NHL
Il secondo "Miracle on Ice": quando la Stanley Cup si stagliò nel cielo di Mosca
08/04/2020 A 18:19
Hockey su Ghiaccio
Primo caso di positività al Coronavirus in NHL: si tratta di un giocatore dei Senators
18/03/2020 A 12:17