Novembre, è tempo di Breeders’ Cup, quest’anno ritornata al Santa Anita Park, in California: l’anno scorso era stato il Churchill Down a ospitare l’evento. Come sempre, il Breeders’ Cup World Championship è l’evento dei grandi numeri negli Stati Uniti e di certo la manifestazione più importante della stagione autunnale.
Partiamo con la cronaca del venerdì, dedicato ai giovani, con gare di gruppo 1 riservate ai due anni. Oltre alle più tradizionali Juvenile Turf e Juvenile Fillies Turf (entrambe G1 con 1 milione di dollari di montepremi), quest’anno si è corsa anche la Juvenile Turf Sprint gruppo 2, sui 1000 metri, con 1 milione di dollari di montepremi.
A vincere la prima edizione di questa nuova corsa è stato Four Wheel Drive, figlio del vincitore della Triple Crown 2015 American Pharoah. Sulla sella di Four Wheel Drive c’era Irad Ortiz Jr.; il cavallo è allenato da Wesley Ward.
Ippica
Lys Gracieux in trionfo, l’Arima Kinen 2019 è sua!
22/12/2019 A 22:57
A tagliare per primo il traguardo della Juvenile Turf è stato Structor, che con questa vittoria arriva a tre trionfi consecutivi. Allenato da Chad Brown, è stato cavalcato da Jose Ortiz.
Nella stessa gara riservata alle femmine, la Juvenile Turf Fillies, la vincitrice è stata Sharing, anche lei alla terza vittoria consecutiva. Allenata da Graham Motion, aveva sulla sella Manuel Franco.
La giornata di venerdì ha ospitato anche due gruppo 1 da 2 milioni di dollari: la Juvenile Fillies e la TVG Juvenile. Partiamo dalla gara riservata alle femmine, dove British Idiom allenata da Brad Cox e cavalcata da Javier Castellano, ha vinto in una lotta testa a testa contro Donna Veloce. Nell’equivalente gara riservata ai maschi, la TVG Juvenile (che è anche un ottimo trampolino per la Triple Crown del prossimo anno), la vittoria è andata a Storm the Court, che ha lottato nell’ultimo tratto per sorpassare Anneau d’Or. Storm the Court è allenato da Peter Eurton ed è stato cavalcato da Flavien Prat.
Ippica
Gran Alegria domina nella Hanshin Cup 2019
22/12/2019 A 15:19
Ippica
Win Bright vince la Longines Hong Kong Cup 2019
08/12/2019 A 17:43