E’ iniziata nel migliore dei modi la penultima giornata dei Mondiali di karate 2021 in corso a Dubai, con Mattia Busato e Viviana Bottaro che sono riusciti a conquistare la medaglia di bronzo nel kata individuale, vincendo le rispettive finaline, salendo dunque sul podio iridato.
La prima a conquistare la medaglia è stata proprio Bottaro, bronzo anche alle Olimpiadi di Tokyo, che ha completato il proprio esercizio con lo score di 26.66, superando dunque i 26.2 della statunitense Kokumai Sakura, fuori dalla top-3. Nell’altra finalina Sheung Lao Mo, in rappresentanza di Hong Kong, si è imposta sull’egiziana Hesham Aya.
Karate
L'Italia chiude col botto: Campioni del mondo nel kumitè
21/11/2021 A 18:50
Nel maschile Mattia Busato è invece salito per primo sul tatami, totalizzando il punteggio di 26.32, battendo nettamente l’americano Tozaki Gakuji, fermo a 25.54, con l’altro bronzo che è andato invece al turco Ali Sofuoglu, giustiziere dell’egiziano Aya Hesham.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 13, si svolgeranno le finali per l’oro di kata, ma anche diverse di kumitè, con gli azzurri Simone Marino alle 13.40 (+84 kg), Silvia Semeraro alle 13.50 (-68 kg) e Angelo Crescenzo (-60 kg) che cercheranno la gloria iridata.
Karate
Mondiali 2021: Italia in finale per l’oro nel kumite a squadre
19/11/2021 A 11:57
Karate
Mondiali 2021: Busato e Bottaro in finale per il bronzo nel kata
18/11/2021 A 13:42