Spesso lo sport ci regala momenti emozionanti, soprattutto quando i protagonisti sono i più piccoli. Questa piccola storia riguarda Edoardo Ferri, giovanissimo atleta di soli 10 anni che, in occasione dei Campionati italiani di kickboxing a Jesolo, ha rifiutato la vittoria a tavolino e la medaglia d'oro che gli era stata assegnata di conseguenza dopo che il suo avversario, bloccato nel traffico, non si era presentato all'appuntamento: "Mi hanno chiesto di combattere dopo un paio d’ore, ero un po’ titubante sulla scelta che non mi aspettavo, ma ho deciso di combattere nuovamente anche perché non ero molto soddisfatto di aver vinto a tavolino”.
Non ero molto soddisfatto di aver vinto a tavolino.
Kickboxing
Guerra in Ucraina, morto campione di kickboxing in bombardamento
08/03/2022 ALLE 18:19
L'accaduto sta avendo un grande impatto mediatico tanto che il presidente dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha voluto congratularsi personalmente con il bambino: 'Decide di aspettarlo e restituisce la medaglia. L’incontro viene così disputato più tardi e Edoardo vince la finale, conquistando il primato nazionale. Un bellissimo gesto di fair play che non fa perdere la speranza. Applausi a Edoardo e ai genitori per averlo educato così".

L'arbitro Boris Ryzhyk: "Grazie Italia, in Ucraina la situazione è grave"

Kickboxing
Muore a 48 anni Gianmario "Cico" Zerbini, tre volte campione del mondo
28/12/2019 ALLE 21:40
Kickboxing
Giorgio Petrosyan oltre le stelle: conquista la corona One Championship
09/11/2018 ALLE 16:10