Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Fausto Gresini, ricoverato presso il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Maggiore Carlo Alberto Pizzardi di Bologna, dopo essere risultato positivo al Coronavarius sul finire del 2020. Le condizioni del due volte iridato in 125cc e attuale Team Manager nel Motomondiale sono migliorate nelle ultime settimane, ma il quadro clinico resta grave, dal momento che permane la prognosi riservata.
Le parole del dottor Nicola Cilloni, riportate dal comunicato ufficiale della squadra gestita da Gresini, sono chiare: “Fausto Gresini è ancora ricoverato presso la Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore per il perdurare di una grave insufficienza respiratoria dovuta alle complicanze della infezione da COVID con importante polmonite interstiziale. Dopo un improvviso aggravamento della funzione respiratoria nell’ultima settimana, grazie anche a macchinari che aiutano a rimuovere gas dal sangue permettendo minore stress sui polmoni, negli ultimi giorni le condizioni di salute sono migliorate pur rimanendo il quadro clinico generale grave e la prognosi ancora riservata“.
MotoGP
Quartararo dopo l'operazione: "A Le Mans sarò al 100%"
14 ORE FA

Argentina, pauroso incendio al circuito di Termas de Rio Hondo

MotoGP
Quartararo operato di sindrome compartimentale: ci sarà a Le Mans
IERI A 22:12
MotoGP
Rossi: “La Yamaha ha fatto qualche modifica, ora va meglio”
03/05/2021 A 19:29