Fuochi d’artificio nelle prove libere 3 del GP di Teruel 2020, round del Mondiale 2020 di MotoGP. Sul tracciato di Aragon, sede per la seconda volta consecutiva di un appuntamento iridato, Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) ha staccato il miglior crono di 1’47″333, precedendo la LCR Honda del giapponese Takaaki Nakagami di 59 millesimi e l’altra M1 della scuderia malese del francese Fabio Quartararo (secondo del Mondiale) di 0″068. Un turno molto tirato che, come era prevedibile, si è acceso ancor di più nel finale quando tutti i piloti hanno simulato il time-attack per ottenere la qualificazione alla Q2, derivante dalla top-10 della graduatoria combinata.
Yamaha, pertanto, performante ancora una volta sul giro singolo, come confermato anche dalla quarta piazza dello spagnolo Maverick Viñales (+0″140) a precedere un sempre brillante Alex Marquez, che sulla Honda ha terminato quinto a 0″213 dal vertice. A completare il roster dei qualificati alla seconda fase delle qualifiche (inizio previsto dalle 14.50) sono stati lo spagnolo della KTM Iker Lecuona (+0″215), l’iberico della Suzuki (vincitore della prima gara ad Aragon) Alex Rins a 0″221, il portoghese Miguel Oliveira (KTM Tech3) a 0″292, il britannico della LCR Honda Cal Crutchlow (+0″375) e infine il leader del campionato Joan Mir che sulla Suzuki ha ottenuto l’ultimo tempo utile per il Q2 a 0″382.
GP Teruel
MotoGP Teruel 2020 in diretta tv e Live-Streaming
22/10/2020 A 08:54
Ducati in difficoltà. L’australiano Jack Miller si è classificato 11° in questo turno a 0″406 da Morbidelli con la Rossa del Team Pramac, mentre Andrea Dovizioso (Ducati Factory) non è andato oltre il 14° tempo (distanziato di 545 millesimi). Poco da fare anche per Danilo Petrucci (Ducati Factory) e Francesco “Pecco” Bagnaia (Ducati Pramac) in 17ma e 18ma posizione.

CLASSIFICA FP3 GP TERUEL 2020 MOTOGP

1 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 337.5 1’47.333
2 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 339.6 1’47.392 0.059 / 0.059
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 341.8 1’47.401 0.068 / 0.009
4 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 340.7 1’47.473 0.140 / 0.072
5 73 Alex MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 342.9 1’47.546 0.213 / 0.073
6 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 340.7 1’47.548 0.215 / 0.002
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 347.3 1’47.554 0.221 / 0.006
8 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 341.8 1’47.625 0.292 / 0.071
9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 348.4 1’47.708 0.375 / 0.083
10 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.7 1’47.715 0.382 / 0.007

I QUALIFICATI PER LA Q2

1 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 337.5 1’47.333
2 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 339.6 1’47.392 0.059 / 0.059
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 341.8 1’47.401 0.068 / 0.009
4 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 340.7 1’47.473 0.140 / 0.072
5 73 Alex MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 342.9 1’47.546 0.213 / 0.073
6 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM 340.7 1’47.548 0.215 / 0.002
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 347.3 1’47.554 0.221 / 0.006
8 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 341.8 1’47.625 0.292 / 0.071
9 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 348.4 1’47.708 0.375 / 0.083
10 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 340.7 1’47.715 0.382 / 0.007
giandomenico.tiseo@oasport.it
GP Teruel
Le pagelle: Morbidelli perfetto, super Suzuki. Disastro Dovi
25/10/2020 A 14:30
GP Teruel
Moto2: Lowes vince! Secondo Di Giannantonio, poi Bastianini
25/10/2020 A 14:18