La notizia era nell’aria già da giorni ma oggi è arrivata l’ufficialità: Valentino Rossi salterà anche il GP di Teruel e non sarà sostituito. Il campione di Tavullia è risultato positivo al Covid-19 nei giorni scorsi. Nonostante alla prossima gara di MotoGP manchi ancora una settimana il Dottore non potrà essere in pista.

GP Teruel
MotoGP Teruel 2020 in diretta tv e Live-Streaming
10 ORE FA

La Yamaha ha fatto sapere attraverso un comunicato che il nove volte campione del mondo non sarà in pista: “A seguito di un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, pubblicato martedì 13 ottobre 2020, Rossi non potrà essere presente alla prossima manifestazione dal 23 al 25 ottobre”.

Il comunicato originale

Le misure anti-Covid in Italia impongono un isolamento di 10 giorni dall’ultimo test positivo, che nel caso di Valentino Rossi è stato giovedì 15 ottobre. Yamaha riferisce che nessuno lo sostituirà: “La decisione si basa sull’elevato stress a cui sono sottoposti i membri del progetto MotoGP durante questa stagione influenzata dal coronavirus“.

La speranza della Yamaha e dei tifosi di Valentino Rossi, quindi, è quella di rivedere il Dottore in gara direttamente nel GP di Valencia in programma il prossimo 15 novembre.

salvatore.serio@oasport.it

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

GP Teruel
Le pagelle: Morbidelli perfetto, super Suzuki. Disastro Dovi
IERI A 14:30
GP Teruel
Moto2: Lowes vince! Secondo Di Giannantonio, poi Bastianini
IERI A 14:17