Il weekend del Gran Premio d’Austria di MotoGP prosegue nell’incertezza più assoluta in termini di meteo. Tre quarti della seconda sessione di prove libere si è infatti disputata sull’asciutto, ma nel finale è arrivata un po’ di pioggia a disturbare i piloti. La conseguenza è stata che si è potuto lavorare adeguatamente in termini di passo gara, mentre i time attack si sono svolti in fretta e furia nel timore dell’arrivo di un acquazzone. Se guardiamo al long run due piloti hanno dato l’impressione di avere qualcosa più degli altri. Parliamo di Fabio Quartararo e Alex Rins. In ogni caso, Francesco Bagnaia non è apparso molto lontano da questo tandem. Al contrario il duo Aprilia è rimasto in ombra, senza davvero lasciare il segno, a differenza di quanto accaduto in altri contesti. La Casa di Noale ha semplicemente svolto un lavoro diverso, oppure è più in difficoltà rispetto ad altrove?
Per quanto riguarda la prestazione pura, Ducati da’ l’impressione che la nuova chicane non abbia intaccato la storica supremazia della Casa di Borgo Panigale a Spielberg. Si contano ben 7 Desmosedici nelle prime 8 posizioni! Nell’ordine si tratta di quelle di Johann Zarco, Jack Miller, Jorge Martin, Francesco Bagnaia, Luca Marini, Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini! Solo la Yamaha di Fabio Quartararo spezza questa egemonia degna di un monomarca! Nella top-ten provvisoria trovano spazio anche Maverick Viñales e Brad Binder.
Gran Premio d'Austria
Pagelle: Bagnaia e Quartararo da 10, Bastianini iellato, Marini ok
21/08/2022 ALLE 15:34
Dunque la notizia è che Aleix Espargarò, ora come ora, dovrebbe affrontare il Q1, così come le due Suzuki. Vale la pena di ricordare come le cangianti condizioni meteo siano destinate a perdurare. Pertanto non vi è alcuna garanzia di poter scardinare le attuali gerarchie nella FP3 di domattina. Se dovesse piovere, la top-ten attuale diventerebbe definitiva.
MOTOGP, GP AUSTRIA, CLASSIFICA COMBINATA FP1, FP2
1. ZARCO Johann (Ducati) 1:29.837
2. MILLER Jack (Ducati) +0.024 3. MARTIN Jorge (Ducati) +0.029 4. QUARTARARO Fabio (Yamaha) +0.040 5. BAGNAIA Francesco (Ducati) +0.160 6. MARINI Luca (Ducati) +0.193 7. BEZZECCHI Marco (Ducati) +0.229 8. BASTIANINI Enea (Ducati) +0.229 9. VIÑALES Maverick (Aprilia) +0.276 10. BINDER Brad (Ktm) +0.291
11. ESPARGARO’ Aleix (Aprilia) +0.310 12. NAKAGAMI Takaaki (Honda) +0.474 13. RINS Alex (Suzuki) +0.484 14. ESPARGARO’ Pol (Honda) +0.527 15. MIR Joan (Suzuki) +0.618 16. MARQUEZ Alex (Honda) +0.672 17. MORBIDELLI Franco (Yamaha) +0.780 18. DOVIZIOSO Andrea (Yamaha) +0.802 19. DI GIANNANTONIO Fabio (Ducati) +0.863 20. SAVADORI Lorenzo (Aprilia) +1.037 21. BRADL Stefan (Honda) +1.345 22. OLIVEIRA Miguel (Ktm) +1.478 23. GARDNER Remy (Ktm) +1.487 24. BINDER Darryn (Yamaha) +1.738 25. FERNANDEZ Raul (Ktm) +2.141

7 italiani, 5 rookie e 8 Ducati in pista: i piloti della MotoGP 2022

Gran Premio d'Austria
Pecco c’è anche in Austria! Tris di fila per Bagnaia, 2° Quartararo
21/08/2022 ALLE 11:43
Gran Premio d'Austria
Moto2: Vietti cade e spreca, Ogura vince e diventa nuovo leader
21/08/2022 ALLE 11:17