Ducati batte un colpo e chiude davanti a tutti il venerdì del Mugello grazie a Francesco Bagnaia, autore del miglior tempo assoluto in occasione della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia 2021, sesto round stagionale del Mondiale MotoGP. Il piemontese del team Ducati Factory, dopo aver lavorato a lungo sul passo, è riuscito a trovare un ottimo time-attack balzando in testa alla classifica proprio sulla bandiera a scacchi, fermando il cronometro in 1’46″147 e facendo la differenza soprattutto nel T4 rispetto alla Suzuki di Alex Rins, 2° a fine turno con 71 millesimi di distacco da “Pecco” sul giro secco.
Buoni segnali sul giro singolo anche in casa Yamaha, con il 3° posto del nostro Franco Morbidelli (Team Petronas) ed il 4° del francese Fabio Quartararo, staccati rispettivamente di 184 e 225 millesimi dalla vetta. KTM sugli scudi con temperature più elevate al Mugello, che consentono a Brad Binder e Miguel Oliveira di attestarsi in quinta e sesta piazza in FP2.
Gran Premio d'Italia
Bagnaia e Petrucci: "Dupasquier? Non si doveva correre"
30/05/2021 A 15:27
Completano la top10 della combinata Takaaki Nakagami, Maverick Vinales (8° grazie al crono del mattino), Aleix Espargarò e Jack Miller. Virtualmente fuori dall’accesso diretto in Q2 Johann Zarco, Joan Mir, Marc Marquez e gli italiani Michele Pirro, Danilo Petrucci, Luca Marini, Enea Bastianini, Lorenzo Savadori e Valentino Rossi. Il Dottore ha fatto molta fatica per tutto il turno, arrivando spesso lungo alla staccata della San Donato e non riuscendo a fare meglio di un 1’47″719 a 1″5 dal best time di Bagnaia. Ha chiuso 21° il 9 volte iridato.

CLASSIFICA FP2 GP ITALIA 2021 MOTOGP

1 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 354.0 1’46.147
2 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 352.9 1’46.218 0.071 / 0.071
3 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 339.6 1’46.331 0.184 / 0.113
4 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 349.5 1’46.372 0.225 / 0.041
5 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 355.2 1’46.436 0.289 / 0.064
6 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 356.4 1’46.584 0.437 / 0.148
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 351.7 1’46.593 0.446 / 0.009
8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 350.6 1’46.655 0.508 / 0.062
9 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 355.2 1’46.688 0.541 / 0.033
10 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 352.9 1’46.840 0.693 / 0.152
11 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 351.7 1’46.847 0.700 / 0.007
12 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 349.5 1’46.973 0.826 / 0.126
13 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 351.7 1’46.986 0.839 / 0.013
14 51 Michele PIRRO ITA Pramac Racing Ducati 357.6 1’47.107 0.960 / 0.121
15 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 350.6 1’47.129 0.982 / 0.022
16 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 348.3 1’47.154 1.007 / 0.025
17 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 349.5 1’47.195 1.048 / 0.041
18 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 351.7 1’47.326 1.179 / 0.131
19 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 351.7 1’47.480 1.333 / 0.154
20 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 345.0 1’47.668 1.521 / 0.188
21 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 347.2 1’47.719 1.572 / 0.051
22 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 351.7 1’47.792 1.645 / 0.073

Valentino Rossi, 42 anni di una leggenda non ancora sazia

Gran Premio d'Italia
Pagelle: Quartararo show, Rossi da 5,5, male Bagnaia e Marquez
30/05/2021 A 14:08
Gran Premio d'Italia
Quartararo, lacrime e dedica speciale per Jason Dupasquier
30/05/2021 A 13:22