Fabio Quartararo si aggiudica la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone 2019 e si candida ancora una volta ad un ruolo da protagonista in vista delle qualifiche e della gara anche a Motegi. Il francese della Yamaha Petronas ha impressionato sia sul passo, attestandosi sull’1:46 basso dopo molti passaggi con gomme usate, sia sul giro secco stampando un fenomenale 1’44″764 nei minuti finali che gli ha permesso di scavalcare la Yamaha ufficiale di Maverick Vinales per 321 millesimi.
L’ex pilota della Suzuki ha messo in mostra un’ottima velocità anche nella seconda sessione dopo essere stato il migliore nelle FP1, dovendosi però arrendere all’incredibile time-attack del rookie transalpino. Terza piazza per Marc Marquez (Honda), campione del mondo con quattro gare d’anticipo, il quale ha svolto un lavoro diverso rispetto alla concorrenza fino agli ultimi cinque minuti del turno, in cui ha montato una coppia di gomme soft per andare a caccia del tempo fermandosi a 336 millesimi da Quartararo. Buona prova collettiva per i piloti italiani almeno dal punto di vista del piazzamento, con Andrea Dovizioso quarto a 0.650, Valentino Rossi quinto a 0.702, Franco Morbidelli sesto a 0.798 e Danilo Petrucci ottavo a 0.855.
Gran Premio del Giappone
Viñales davanti nelle FP1 a Motegi, Morbidelli davanti a Marquez. Rossi fuori dalla Top 10
18/10/2019 A 07:09
Ciò che preoccupa maggiormente è il distacco dai primi tre, favoriti per occupare tutti i gradini del podio anche in Giappone. Le Ducati ufficiali e Valentino Rossi non hanno brillato particolarmente nemmeno sul passo nella prima parte del turno, al contrario di un Franco Morbidelli molto costante e praticamente in linea con le prestazioni del compagno di squadra Quartararo sulla lunga distanza. Qualificati virtualmente per il Q2 anche l’australiano Jack Miller (7° su Ducati Pramac) e gli iberici Joan Mir (9° su Suzuki) e Aleix Espargarò (10° su Aprilia).

Classifica FP2 - Prove Libere - GP di Giappone

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT Yamaha 302.5 1’44.764
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 305.9 1’45.085 0.321 / 0.321
3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 308.5 1’45.100 0.336 / 0.015
4 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 309.4 1’45.414 0.650 / 0.314
5 46 Valentino ROSSI ITA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 305.0 1’45.466 0.702 / 0.052
6 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 302.5 1’45.562 0.798 / 0.096
7 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing Ducati 311.2 1’45.577 0.813 / 0.015
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team Ducati 308.5 1’45.619 0.855 / 0.042
9 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 308.5 1’45.641 0.877 / 0.022
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 306.8 1’45.721 0.957 / 0.080
11 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 309.4 1’45.730 0.966 / 0.009
12 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL Honda 308.5 1’45.804 1.040 / 0.074
13 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 310.3 1’46.020 1.256 / 0.216
14 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing Ducati 309.4 1’46.330 1.566 / 0.310
15 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 304.2 1’46.557 1.793 / 0.227
16 17 Karel ABRAHAM CZE Reale Avintia Racing Ducati 306.8 1’46.576 1.812 / 0.019
17 99 Jorge LORENZO SPA Repsol Honda Team Honda 305.9 1’46.661 1.897 / 0.085
18 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM 305.0 1’46.800 2.036 / 0.139
19 50 Sylvain GUINTOLI FRA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 307.6 1’46.803 2.039 / 0.003
20 29 Andrea IANNONE ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 303.3 1’46.969 2.205 / 0.166
21 53 Tito RABAT SPA Reale Avintia Racing Ducati 307.6 1’47.158 2.394 / 0.189
22 82 Mika KALLIO FIN Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.8 1’47.312 2.548 / 0.154
23 55 Hafizh SYAHRIN MAL Red Bull KTM Tech 3 KTM 302.5 1’47.974 3.210 / 0.662
Gran Premio del Giappone
Marquez, Rossi, Dovizioso, Petrucci e Zarco: le 5 domande al GP di Motegi
18/10/2019 A 06:58
Gran Premio del Giappone
GP Giappone in diretta tv e Live-Streaming
17/10/2019 A 18:47