Dopo la pole arriva la vittoria, la seconda di fila per Luca Marini. L'alfiere del team VR46 e fratello di Valentino si conferma quindi dopo lo splendido trionfo in Thailandia.
L'italiano parte davanti, poi assiste alla rimonta di Luthi, ma nel finale torna in testa per poi staccare lo svizzero nell'ultimo giro. Successo importante che dimostra quanto Luca sia cresciuto negli ultimi tempi: ha trovato qualcosa dal punto di vista tecnico il ragazzo, ma soprattutto è scattato qualcosa a livello di testa. Ora Marini è l'uomo più in forma della categoria e, forse, è l'uomo da battere per le ultime gare della stagione.
Gran Premio del Giappone
Moto3: cade Canet, vince Dalla Porta che si avvicina al mondiale! Sul podio anche Vietti
20/10/2019 A 04:03
Secondo un grande Tom Luthi che torna sul podio dopo diversi mesi e sale in seconda piazza nel mondiale. Gara solida dello svizzero: a tratti sembrava l'uomo più veloce di giornata, ma Marini lo batte nel finale. Chiude il podio Jorge Martin al primo podio di categoria.
Fuori dal podio Lorenzo Baldassarri. In fin dei conti è forse la migliore gara del Balda da Jerez: l'italiano lotta per il podio per quasi metà gara, poi però si stacca dai primi e viene passato da Martin. Comunque è una buona iniezione di fiducia per le prossime corse.
Non bene Marquez che però rimane saldamente in testa alla generale. L'alfiere di Cervera si vede che non è a posto con la moto e quindi bada ad arrivare a punti. Alex chiude sesto dietro a Navarro, ma con 36 punti di vantaggio su Luthi a tre gare dal termine può stare tranquillo.

I 5 momenti della gara

- Marini parte bene e rimane in testa, poi Baldassarri, Chantra, Fernandez, Marquez, Luthi e Navarro. Bulega invece finisce a terra. Al secondo giro grandissima sbandata di Alex Marquez che per poco non replica il clamoroso salvataggio di ieri. Perd tante posizioni l'alfiere di Cervera che si ritrova 12mo.
- Marini prosegue davanti, tallonato da un grandissimo Baldassarri. Terzo Chantra, poi Luthi. Marquez prosegue con i suoi problemi ma comunque recupera sino alla sesta piazza.
- Scappano in tre a metà gara: Luthi, Baldassarri e Marini. Martin sale al quarto posto, poi Schrotter e Marquez, ma comunque sono tutti abbastanza lontani.
- Baldassarri purtroppo si stacca dal gruppo di testa che rimane composto di due piloti, Luthi e Marini. Martin invece è quarto e prova ad andare all'inseguimento del Balda. Quinto Navarro, poi Marquez, Bastianini, Schrotter e Fernandez.
- Nel finale Marini attacca, passa Luthi e all'ultimo giro lo stacca, vincendo la seconda gara di fila. Terzo Martin che supera Bezzecchi nelle ultime fasi. Quinto Navarro, poi Marquez, Bastianini e Fernandez.

La statistica chiave

Quarto podio stagionale, seconda vittoria consecutiva per Luca Marini. L'hanno scorso aveva fatto una vittoria ma cinque podi.

Il tweet da non perdere

La dichiarazione

Jorge MARTIN: "Non ci posso credere. Ieri è andato tutto bene, oggi anche. Sono riuscito a dare tutto nonostante primi giri difficili. Sono sempre stato al limite. Sono contentissimo per il primo podio della carriera in Moto2".

Il migliore

Luca MARINI: Poche storie, da Aragon ha trovato la quadra, ha cambiato marcia e ora è il pilota più in forma della categoria. Seconda vittoria di fila, arrivata dopo una bella pole.
Gran Premio del Giappone
Rossi a Motegi sperimenta la frenata a 'due dita': "Non è semplice ma occorre cambiare"
18/10/2019 A 12:27
Gran Premio del Giappone
Marquez, Rossi, Dovizioso, Petrucci e Zarco: le 5 domande al GP di Motegi
18/10/2019 A 06:58