Franco Morbidelli ha conquistato un’importante prima fila al termine delle qualifiche del GP di Portogallo, ultimo round del Mondiale 2020 di MotoGP. Sul tracciato di Portimao, il “Morbido” ha fatto vedere una grande velocità, recuperando da una condizione di difficoltà. Il centauro della Yamaha Petronas, infatti, era stato costretto ad affrontare la Q1 e per poco è rientrato nella top-2 qualificante per il secondo stint del time-attack. Morbidelli è andato in crescendo con la sua M1 e il secondo tempo odierno, alle spalle del poleman Miguel Oliveira (KTM), è il giusto premio al lavoro svolto: “Qualifiche molto emozionanti, come delle montagne russe. Non siamo andati bene nelle Libere 3, ma abbiamo cercato di recuperare la via nelle Libere 4. Alla fine sono passato in Q2 e sono stato veloce, mi sentivo bene. Alla fine è stata una bella giornata“.

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

Gran Premio del Portogallo
Le pagelle: Oliveira perfetto, Rossi no. Bravo Miller
22/11/2020 A 17:08

In vista della corsa domenicale, quindi, ci sono chance per centrare il bersaglio grosso e portare il computo dei successi a quattro in questa annata, rafforzando la posizione di secondo nella classifica generale del campionato, alle spalle dello spagnolo della Suzuki Joan Mir solo 20° quest’oggi. Queste invece le parole di Oliveira, l'uomo più veloce di questo sabato. "Sono davvero felice, centrare un risultato simile sulla pista di casa è veramente speciale – conferma il portoghese ai microfoni di Sky Sport -. Devo essere sincero, non so dove ho trovato questi decimi che mi hanno permesso di trovare la migliore prestazione! Questa mattina nel corso della terza sessione di prove libere abbiamo fatto fatica per colpa del forte vento. Fortunatamente nel pomeriggio è calato e ho potuto dare il massimo. Non posso che ringraziare il team per avermi messo tra le mani una moto davvero splendida”.

A questo punto il mirino di Miguel Oliveira passa dalle qualifiche alla gara di domani, che scatterà alle ore 15.00. Bene per la pole position, ma bisogna completare il lavoro. Sarà durissima in gara, ma sono molto motivato e, contemporaneamente, tranquillo. Ci tengo a fare bene”.

Chi è Mir, il nuovo campione del mondo della MotoGP

Gran Premio del Portogallo
Bastianini: "È il giorno più bello della mia vita!"
22/11/2020 A 13:48
Gran Premio del Portogallo
Vince Gardner, Enea Bastianini campione del mondo!
22/11/2020 A 13:21