Marc Marquez rientra... E fa subito parlare di sé. Nel bene e nel male. Se il bene che appena tornato partirà dalla seconda fila (sesto tempo), il male è che a quanto pare qualcuno ha da ridire sull'atteggiamento mantenuto durante i giri lanciati.
Quel qualcuno è Joan Mir, il campione del mondo in carica che scatterà dalla nona casella, ma che non ha gradito il comportamento del più grande dei fratelli Marquez. E così, in zona mista, si toglie qualche sassolino dalla scarpa, come riporta il sito di Eurosport Spagna:
Lo sappiamo già che a Marc piace fare queste cose. Lo fa sempre con qualcuno e oggi lo ha fatto con me: mettersi dietro nelle qualifiche e fare questo giochetto. Per una cosa così in Moto3 penalizzano. Beh, a lui no. Qui non penalizzano, questo è quanto.
Gran Premio del Portogallo
Rossi: "Peccato, potevo fare dei punti"
18/04/2021 A 15:29
"Io faccio il mio e non mi sono innervosito, visto che ho fatto ugualmente il mio tempo, dando il 100% - prosegue - Ma se parliamo di quanto accaduto.. E' uscito abbastanza avanti, ha tagliato, mi si è messo dietro e mi ha dato fastidio perché è uscito lento nel primo giro per il tempo. Me lo sono ritrovato a metà pista e ho perso il mio giro. Dopo ho tirato e lui ha approfittato della mia ruota. In Moto3 per questo ti penalizzano, e sicuramenye anche in Moto2, ma non qui in MotoGP".
Il rimbrotto di Mir va avanti: "Non dico che si debba penalizzare lui, però alla fine, va abbastamza più lento e mi disturba nel mio giro veloce. Per queste azioni ci dovrebbe essere una sanzione".
Non perde tempo e risponde subito all'accusa Marc Marquez, ammetttendo in parte ciò di cui si lamenta Mir. "Non ho rallentato il passo più del normale in nessun momento, credo il giro più lento che ho fatto sia stato due o tre secondi più lento del normale". E a proposito del restare in scia di Mir, il Cabroncito conferma:
So che non si deve fare e che i piloti che lo subiscono si arrabbiano, lo hanno fatto molte volte anche con me, ma adesso è ciò che mi serve. Ero solo per tutto il fine settimana. In Q1 avevo bisogno di sapere esattamente dove stavo perdendo e dovevo seguire una moto, così ho scelto il campione del mondo, che stava guidando meglio. Avrei potuto scegliere mio fratello, che se ne sarebbe stato zitto (ride).
Gran Premio del Portogallo
Moto2: Lowes cade! Vince Raul Fernandez, 6° Bezzecchi
18/04/2021 A 14:46
Gran Premio del Portogallo
Le pagelle del GP: grande Quartararo, bene Bagnaia e Marquez
18/04/2021 A 14:11