"Pecco Bagnaia è stato dichiarato fit per correre! Ha dormito bene e nonostante senta ancora un po' di dolore, è pronto per unirsi ai piloti in pista per il warm up e la gara": il pilota italiano, vittima di una brutta caduta sabato in Q1 sarà comunque al via del Gp di Portimao, come riporta il comunicato di Ducati di stamattina.

Cos'è successo sabato

Gran Premio del Portogallo
Marc Marquez striglia la Honda: "Non dovremmo essere così indietro"
24/04/2022 ALLE 19:08
Un brutto highside durante la prima fase delle qualifiche ha escluso Francesco Bagnaia dalla lotta per la pole position al GP del Portogallo, quinto appuntamento della MotoGP 2022. Pecco si è fatto sorprendere dalla sua Ducati ufficiale durante la Q1, su un tracciato di Portimao ancora umido dopo la pioggia scesa al mattino, sbalzando dalla moto e cadendo violentemente sulla spalla destra. Ha pagato dazio la scelta di montare - forse ancora troppo presto - le gomme da asciutto su una pista che si stava asciugando progressivamente.
Stordito immediatamente dopo l'incidente e toccatosi la spalla mentre veniva trasportato al centro medico, si era capito immediatamente che la caduta ha lasciato qualche sconquasso fisico addosso al vice-campione del mondo, destando ansia al muretto Ducati. La radiografia a cui è stato sottoposto ha escluso fratture alla spalla destra, stamattina l'ok dei medici per poter prendere parte alla gara, su spinta dello stesso Bagnaia, che non vuole assolutamente mancare.

7 italiani, 5 rookie e 8 Ducati in pista: i piloti della MotoGP 2022

Gran Premio del Portogallo
Stoico Bagnaia, da ultimo a 8° a Portimao: "Non avevo più forza"
24/04/2022 ALLE 18:44
Gran Premio del Portogallo
Le pagelle: Quartararo da 10 e lode, Bagnaia stoica rimonta
24/04/2022 ALLE 16:13