Fabio Quartararo, campione del mondo MotoGP in caricaha centrato oggi il nono successo della carriera in top class ed il decimo complessivo nel Motomondiale.
“Mi sono spinto al limite. Sinceramente ho fatto la stessa cosa anche ad Austin ed in Argentina, però qui la moto si è comportata molto bene. Il rettilineo non era troppo lungo e abbiamo avuto un ottimo grip, quindi le condizioni erano ideali per noi“, le prime dichiarazioni a caldo del Diablo dopo la gara.
“Oggi mi sono sentito davvero benissimo fin dal warm-up ed in gara ho avuto una partenza fantastica. Volevo spingere al massimo sin dall’inizio perché alle spalle delle Ducati avremmo avuto dei problemi. Sono davvero contento per la prima vittoria della stagione!“, aggiunge il 23enne nizzardo.
Gran Premio del Portogallo
Bagnaia dolorante ma correrà il GP di Portimao: c'è ok dei medici
24/04/2022 ALLE 08:36

Johann Zarco: Contento del secondo posto e per la vittoria di Fabio, oggi era impressionante

“Sono molto felice per il mio risultato. Devo ammettere che sono stato impressionato dal ritmo di Fabio Quartararo sin dai primi metri. Andava davvero forte e si è capito subito che non avremmo potuto tenere il suo passo. A quel punto mi sono dato motivazioni passo dopo passo per superare i rivali e dare il mio meglio perchè mi sono accorto che avevo un ottimo feeling con le gomme”.

Bastianini: "Tuffi? Ero bravo, ma sognavo la moto non i Giochi"

MotoGP
Come sta Bagnaia? Dolore alla spalla, controllo medico prima della gara
23/04/2022 ALLE 17:59
Gran Premio del Portogallo
Marc Marquez striglia la Honda: "Non dovremmo essere così indietro"
24/04/2022 ALLE 19:08