Se il buongiorno si vede dal mattino, il duello rusticano fra Andrea Dovizioso e Marc Marquez caratterizzerà questa stagione, come ha incendiato le ultime due annate. Il cavaliere in rosso, inizia il 2019 alla stessa maniera del 2018, con un successo in volata su Marquez dopo un duello al cardiopalma e un incrocio di traiettorie che lo ha ancora una volta visto vincitore sul tracciato qatariota. Per il forlivese, all’11° successo in carriera in MotoGP, si tratta del primo acuto della nuova stagione: lo scorso anno iniziare con un successo non impedì a Marquez di portarsi a casa, il quinto titolo iridato nelle ultime sei annate. Quest’anno però la storia è tutta da scrivere e sia la Ducati che il Dovi appaiono pronti per giocarsi le carte...

Andrea Dovizioso (Pilota Ducati, 1° classificato)

E' stata una gara davvero strana. Non avevo una strategia come poi si è visto in pista, però in quel momento ho pensato fosse la strategia giusta. Sono molto contento nel complesso, anche alla fine quando abbiamo spinto era davvero difficile gestire le gomme. Mi sono fermato dietro Rins, la sua velocità a centro curva era fantastica, e ho visto Marc nell'ultima fase della corsa faticare con la gomma. Guardando Marc ho capito esattamente cosa dovevo fare, questo mi ha aiutato nella fase finale. Al penultimo giro ho sbagliato, non è entrata la marcia, Marquez era messo male di gomma, ma è riuscito a crearsi la situazione vittoria anche quando non ne ha, perché è proprio forte. Però l’ho portato al limite e quindi non poteva frenare come voleva. Iniziare così la stagione dà gusto anche se l’abbiamo già fatto. Siamo contenti perché non eravamo messi bene dopo i test, abbiamo lavorato bene a casa e migliorare così tanto in un weekend di gara ha pagato. Il motore Honda più veloce? Qui è difficile fare valutazioni, non è detto che non gli crei problemi al posteriore come successo oggi. Voglio rivederlo su altre piste
Gran Premio del Qatar
Dovizioso favoloso, beffa Marquez all'ultima curva e vince in Qatar. Rossi 5° dopo una super rimonta
10/03/2019 A 16:44

Marc Marquez (Pilota HRC, 2° classificato)

E' stata la stessa gara dell'anno scorso. Ho cercato di spingere, però su questo circuito se superi in un punto sporco vai largo. Sono molto contento di questi 20 punti, in questo circuito fatichiamo. Abbiamo faticato tantissimo con la gomma anteriore, non sono riuscito a spingere come volevo in frenata, va bene così. E' una gara che ci togliamo dal calendario. Oggi Dovi era più forte di noi, io ho guidato con la media davanti e non lavorava bene per me, ho distrutto la posteriore. Ma l’obiettivo era il podio, ci ho provato e vado a dormire tranquillo, qui fatichiamo sempre. All’inizio andavamo piano, e a me andava bene per risparmiare le gomme. La staccata? Oggi non potevo spingere, avevo la media davanti e quindi l’assetto non mi consentiva di staccare tardi. La dura non lavorava bene e ho dovuto mettere la media. Oggi Dovi era più forte, ci ho provato perché dovevo, ma altro non potevo fare
Gran Premio del Qatar
Sentenza Ducati: confermata la vittoria di Dovizioso in Qatar, lo spoiler era regolare
26/03/2019 A 21:02
Gran Premio del Qatar
GP del Qatar in Diretta tv e Live-Streaming
08/03/2019 A 11:52