Andrea DOVIZIOSO Voto 10: Gara condotta in maniera perfetta dal punto di vista tattico. L'ultimo giro è da cardiopalma, col Dovi che riesce ad avere la meglio di Marquez con la solita manovra all'ultima curva. Spettacolo. Stavolta la vittoria è tutta del pilota, dato che la Honda ha chiuso il gap con la Ducati in termini di motore.

Andrea Dovizioso esulta per il primo successo dell'anno in Qatar, MotoGp, Qatar Gp,Getty Images

Credit Foto Getty Images

Gran Premio del Qatar
Dovizioso favoloso, beffa Marquez all'ultima curva e vince in Qatar. Rossi 5° dopo una super rimonta
10/03/2019 A 16:44
Marc MARQUEZ Voto 9: Nonostante la sconfitta è contento. Perde l'ennesimo corpo a corpo, ma esce da Losail con un buonissimo secondo posto. Per lui questa è una delle piste più ostiche e soprattutto non era al 100% dal punto di vista fisico. 20 punti da mettere in cascina, le gare favorevoli per lui arriveranno a breve e li sarà l'uomo da battere. Il lato positivo è una Honda che in rettilineo ha raggiunto la Ducati.
Cal CRUTCHLOW Voto 9: Come lo scorso anno comincia la stagione al meglio, ma stavolta va ancora meglio dato che ritorna dopo tanti problemi fisici. Rimane sempre con i primi, anche se guardingo alle spalle dei primi quattro. Nel finale passa Rins e conquista una meritatissima terza posizione.
Alex RINS Voto 8 e mezzo: Una sorpresa ma fino ad un certo punto. Superba gara dello spagnolo che si permette anche il lusso di stare per qualche giro in testa. Nel finale lotta per il podio, ma la Honda ha un motore migliore e lo batte.
Valentino ROSSI Voto 8 e mezzo: Se guardiamo alla gara merita quasi il massimo. Purtroppo però, a differenza del compagno, sbaglia tutto l'assetto della qualifica che condiziona la sua prestazione di oggi. Finisce quinto dopo una super rimonta, non lontano dai primi. Come al solito in gara si trasforma ed è ancora la miglior Yamaha al traguardo.
Danilo PETRUCCI Voto 6: Sufficiente, ma poco altro. Ci si aspettava di più dal Petrux dopo i test invernali. Invece oggi forse sbaglia mescola di gomme e mette una soft, che nel finale viene meno e perde molto terreno sui primi.
Maverick VINALES Voto 5: Una delle vere delusioni di oggi. Si sapeva che non aveva il passo per stare coi primi, ma già dalla partenza perde terreno su tutti. Chiude battuto anche da Rossi.
Joan MIR Voto 7: Debutto coi fiocchi per lo spagnolo, che rimane vicino al compagno di squadra per larghi tratti della corsa. Perde anche lui nelle ultime tornate, finisce comunque con un ottimo ottavo posto.
Takaaki NAKAGAMI Voto 6 e mezzo: Buon inizio di gara, poi però perde terreno e si fa sorpassare da diversi piloti. Tiene però la top ten, si conferma dopo il buon finale di stagione.
Andrea IANNONE Voto 4 e mezzo: Malissimo in qualifica, male anche in gara lontano da Aleix. Cade anche nel giro di rientro. Devono lavorare tantissimo, ma il rischio è di una stagione nelle retrovie.
Jorge LORENZO Voto 4: Ricorda il suo debutto in Ducati due anni fa. Non è facile debuttare su una moto simile e andare forte, però ci si aspetterebbe almeno un piazzamento nei dieci, invece chiude mestamente 13esimo.
MotoGP
Dovizioso, Rossi, Marquez e il dualismo con Lorenzo: le 5 domande al Motomondiale 2019
07/03/2019 A 13:00
MotoGP
Marquez: “Non guido la Honda come vorrei, ma non voglio cambiare moto"
19/05/2022 A 07:49