Maverick VIÑALES (Pilota Yamaha, 1° posto) Voto 10: Che gara di Top Gun! Si è allenato tutto l'inverno per le partenze, riesce però nell'impresa di partire male comunque. Ma al contrario delle puntare precedenti, lo spagnolo non si abbatte e pian piano rimonta, sino ad arrivare in testa. Da li amministra e vince senza grossi patemi. Ottimo inizio, ma non sorprende più di tanto. Una sorpresa sarebbe rimanere ad alti livelli per molte settimane. Staremo a vedere.
Johann ZARCO (Pilota Ducati Pramac, 2° posto) Voto 9: Ma come fila il francese in rettilineo! Dopo il record di sabato, la sua Ducati è certamente la moto più veloce in pista, segno di un setup fatto apposta per il dritto. Ma Johann è bravissimo anche nelle curve, soprattutto nel mantenere le gomme il più possibile. Comincia alla grande, con un gran podio e miglior Ducati al traguardo. Attenzione a lui: non sarà solidissimo di testa ma come manico è straforte!
Gran Premio del Qatar
Viñales stravince in Qatar, Bagnaia 3°. Delusione Rossi: 12°
28/03/2021 A 17:46
Francesco BAGNAIA (Pilota Ducati, 3° posto) Voto 9: Bravo Pecco! Al primo weekend con la moto ufficiale conquista pole e podio. Grande inizio di gara, poi dopo perde terreno e si ritrova fuori dal podio. Non demorde però e alla fine si guadagna un terzo posto assolutamente meritato.

Pecco Bagnaia e Maverick Viñales in bagarre a Losail, MotoGP, GP Qatar, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Joan MIR Voto 8: Solita immensa, superba, grandissima gara della Suzuki. La moto azzurra e il campione del mondo ripartono esattamente da dove hanno finito, e cioè in super rimonta. Dalla seconda parte di corsa è il più veloce in pista. Si ritrova secondo, ma nell'ultima curva sbaglia e butta via il podio. Attenzione a lui e alla Suzuki, non sono per nulla una meteora.
Fabio QUARTARARO Voto 6 e mezzo: Poco più che sufficiente, nient'altro. El Diablo parte bene, ma da metà gara in poi cala e si ritrova fuori dalla top six. Nel finale si riprende e chiude quinto. Però il compagno di squadra domina, lui invece è dietro a Ducati e Suzuki.
Alex RINS Voto 6 e mezzo: Bene ma non benissimo. Alex sembrava averne anche qualcosa in più di Joan in alcune fasi, ma nei giri finali Mir vola, lui invece decade e si fa passare anche da Fabio. Peccato, ma c'è anche lui per le prossime corse.
Aleix ESPARGARO Voto 7 e mezzo: bravissimo Aleix, che coglie un'ottima settima piazza nel primo weekend stagionale. Conferma i buoni risultati di Aprilia nei test.
Jack MILLER Voto 5: La prima grande delusione di oggi. Le aspettative erano altissime, lui non le rispetta. Parte bene, a fionda, ma mentre Zarco e Bagnaia tengono, lui non c'è nelle prime posizioni, forse condizionato da freddo e vento. Non certo l'inizio di stagione sperato.
Enea BASTIANINI Voto 8: Grandissima la bestia! Super Enea chiude in top ten la prima gara della stagione! Parte normale, ma pian piano rimonta sino alla decima piazza finale. Inizio di 2021 che dà tanto morale.
Jorge MARTIN 6 e mezzo: Gara di difficile lettura. Comincia a fionda e si fa vedere addiritura davanti ai compagni di squadra. Poi però in poco tempo cala e finisce nelle retrovie. Almeno chiude nei punti.
Valentino ROSSI Voto 5: Cosa è successo alle Petronas? Il Dottore non parte male, ma in pochi giri finisce addirittura ai margini della zona punti. Subisce il duello con Binder che lo manda lungo, poi ha problemi con la gomma posteriore. Insomma, brutto inizio di stagione.

Valentino Rossi, Yamaha Petronas, Getty Images

Credit Foto Getty Images

HONDA Voto 4 e mezzo: E' la grande assente di quest'inizio di stagione. Yamaha vince, Ducati va forte, Suzuki è sempre li, anche Aprilia risponde presente. La Honda invece si fa vedere con il solo Pol Espargarò in top ten, poi poco altro. Nakagami e Marquez terminano a terra, Bradl fuori dai dieci. Poche storie, Marc manca tantissimo.
Franco MORBIDELLI S.V: Troppo brutto per essere vero. Avrà avuto qualche problema, ci deve essere una spiegazione.
Danilo PETRUCCI Voto 4: Pessimo inizio di stagione. La gara dura solo poche curve, poi finisce a terra, forse con gomme fredde, dato che è l'unico a partire con le morbide. Peccato.

MotoGP: tutti i team e i piloti del Mondiale 2021

Gran Premio di Spagna
Quartararo in pole davanti a Morbidelli! Marquez e Rossi indietro
01/05/2021 A 11:59
Gran Premio di Spagna
FP3: svetta Nakagami, Valentino Rossi 15°
01/05/2021 A 10:17