La Ducati risponde presente e Jack Miller stampa il miglior tempo nel corso della seconda sessione di prove libere del GP di Aragón. Tutti hanno forzato in questa sessione, tranne Marc Marquez che si è fatto 'bastare' il tempo mostrato durante la prima sessione. Il pilota spagnolo è stato anche protagonista di una scivolata ad inizio prova, ma per sua fortuna senza troppe conseguenze. 6° posto per Francesco Bagnaia che è quasi a mezzo secondo dal suo compagno di squadra, ma è molto felice per il feeling già trovato con la sua moto.

Cronaca

Miller va forte e l'australiano ferma il crono in 1'47''613, con un vantaggio di 273 millesimi su Aleix Espargaró. Ottimo tempo anche per Cal Crutchlow che mostra una certa confidenza con la sua M1 Yamaha e il britannico è terzo a 284 millesimi. Poi Johann Zarco a 375 millesimi e Jorge Martín quinto a 410. Solo 6°, invece, Francesco Bagnaia che ha portato la sua Ducati a 419 millesimi da Miller. Seguono Quartararo (+421), Nakagami (+444), Bastianini (+473) e Pol Espargaró (+553).
Gran Premio di Aragon
Quartararo, Marquez, Ducati, Suzuki e Viñales: le 5 domande
09/09/2021 A 19:30
Per trovare gli altri italiani dobbiamo andare oltre la top 10 con Danilo Petrucci che ha chiuso a 738 millesimi (14° con la sua KTM), appena davanti a Luca Marini che ha pagato 843 millesimi sul giro secco. Ancora più giù invece Valentino Rossi che ha chiuso 18° con un gap di 1''036. Il pilota di Tavullia non è mai stato competitivo in queste due sessioni, anche se in questa seconda uscita ha comunqe fatto meglio di Marc Marquez (20°) e del campione del mondo Joan Mir (21°).

Valentino Rossi, le 10 vittorie più belle della carriera

Gran Premio di Aragon
Marquez: "Sempre bene ad Aragon, ma ora è diverso"
08/09/2021 A 10:30
MotoGP
Vinales sarà in sella alla Aprilia dal GP di Aragon
01/09/2021 A 13:40