Super Francesco “Pecco” Bagnaia ad Aragon (Spagna). Il centauro della Ducati ha ottenuto la pole-position dell’appuntamento iridato di MotoGP sul tracciato iberico, conquistando la prima p.1 di un pilota italiano su questo layout e realizzando la sua seconda pole in top-class.
Un risultato significativo per la Rossa visto che alle spalle di “Pecco” troviamo l’altro alfiere ufficiale di Borgo Panigale, Jack Miller, a 0″366 davanti al leader del campionato Fabio Quartararo (Yamaha) a 0″397. Nuovo record della pista per il piemontese, migliorando il precedente primato di Marc Marquez di 1’46″635, rispetto all’1’46″322 stabilito da Bagnaia. Va rimarcata anche la 50ma pole-position della Ducati nella classe regina.

Le parole di Bagnaia

Gran Premio di Aragon
Mir: "Speravo in qualcosa di più, ma la stagione non è finita"
12/09/2021 A 15:12
Mi sta venendo tutto bene questo weekend, anche nelle FP4 siamo stati velocissimi. Non mi aspettavo di fare questo tempo, il record di Marquez durava dal 2015, è stato incredibile. E’ stato bello, ha dato gusto leggerlo sul dashboard. Sapevo che la gomma offre un livello di grip particolare che va sfruttato subito e sono riuscito a mettere insieme due time-attack di livello“.
Un Bagnaia, quindi, che punta al primo successo in MotoGP dopo averlo accarezzato in diverse circostanze, approfittando di un Quartararo che non ha in questo circuito uno dei suoi “cavalli di battaglia”. In ottica gara, attenzione al citato Marc Marquez, quarto a 0″414 che potrebbe stupire visto il suo feeling con questa pista, contrariamente al leader del Mondiale. In chiave italiana da sottolineare il nono posto di Enea Bastianini (Ducati), mentre solo 21° Valentino Rossi in difficoltà con la Yamaha Petronas.

Bagnaia, Marini, Bastianini: gli highlights del test Ducati a Jerez

Gran Premio di Aragon
Le pagelle: Bagnaia da 10, Marquez rinato. Flop Quartararo
12/09/2021 A 15:04
Gran Premio di Aragon
Marquez: "Sono felicissimo per il 2° posto, ero veramente al limite"
12/09/2021 A 13:28