È corsa contro il tempo per Takaaki Nakagami in vista dell’appuntamento più importante della sua stagione, il Gran Premio di casa in Giappone previsto al Twin Ring di Motegi da venerdì 23 a domenica 25 settembre. Il pilota nipponico della Honda, dopo la sfortunata caduta di ieri ad Aragon, si è operato quest’oggi alle due dita infortunate con l’obiettivo di scendere in pista già tra pochi giorni davanti al suo pubblico.
Dopo l’incidente avvenuto durante il primo giro della gara di Alcañiz, il centauro del Team LCR era stato portato al Centro Medico del circuito dove gli sono state diagnosticate delle ferite lacerocontuse all’anulare e al mignolo della mano destra. Quest’oggi Taka non ha perso tempo e si è recato a Barcellona per effettuare degli ulteriori accertamenti sotto la supervisione del dottor Xavier Mir.
Gran Premio di Aragon
Bastianini: "Vincere all’ultimo giro è stato bellissimo!"
18/09/2022 ALLE 14:46
Controlli che hanno portato alla decisione di optare per un intervento chirurgico immediato, dopo aver riscontrato anche un danneggiamento dei tendini. L’operazione fortunatamente ha avuto esito positivo anche se è ancora presto per capire se Nakagami riuscirà effettivamente a recuperare in tempo per salire in sella alla sua RC213V tra quattro giorni.
La squadra di Lucio Cecchinello deve fare i conti anche con le condizioni fisiche di Alex Marquez, uscito davvero malconcio da una caduta nel warm-up di ieri mattina ad Aragon. “Ho un dolore alla mano, ancora non è chiaro cosa sia, se una piccola frattura o qualcosa di meno grave, non ne sono sicuro. Un’ora prima della gara ero ancora in dubbio sul partire o meno”. Così il fratello di Marc, costretto al ritiro dopo soli due giri in gara.

Nadia, la moglie di Gresini che porta avanti il sogno di Fausto vincendo

Gran Premio di Aragon
Le pagelle: super Bastianini, ottimi Bagnaia e Aleix. Male Viñales
18/09/2022 ALLE 14:09
Gran Premio di Aragon
Marquez perde il posteriore: travolti Quartararo e Nakagami
18/09/2022 ALLE 12:43