MotoGP
Gran Premio di Catalogna

Rossi precipita ed è solo 11°, in testa Lorenzo nelle libere 2

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

Jorge Lorenzo (Ducati Team) - GP of Italy 2018

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
15/06/2018 A 13:21 | Aggiornato 15/06/2018 A 13:21

Dal nostro partner OAsport.it

Jorge Lorenzo ha dominato le prove libere 2 del GP di Catalogna 2018, settima tappa del Mondiale MotoGP. Lo spagnolo ha ormai trovato il feeling giusto con la Ducati e, dopo il trionfo del Mugello, ha ricominciato a martellare come ai bei tempi. L’ex Campione del Mondo ha piazzato un notevole 1:38.930 e ha messo in mostra un passo gara molto interessante, due-tre decimi più veloce di tutta la concorrenza. Lorenzo sembra essersi sbloccato e ora corre più spensierato e consapevole dei propri mezzi, soprattutto dopo avere firmato il nuovo contratto con la Honda.

Gran Premio di Catalogna

Le pagelle: Lorenzo dominante come Thor, Rossi mostro di regolarità: Dovizioso fa harakiri

17/06/2018 A 15:29

Il 31enne ha siglato il suo crono superlativo montando una coppia di gomme soft negli ultimi minuti e si è rivelato incontenibile per l’intera concorrenza, ma è stato in testa alla classifica per tutto il turno anche con altre soluzioni di pneumatici. Soltanto Andrea Iannone si è avvicinato all’iberico, attardato di 107 millesimi in sella alla Suzuki. Ottima prestazione di Andrea Dovizioso che sta lavorando oculatamente per le qualifiche e la gara, ha cercato di trovare la gomma giusta per il momento clou del weekend e ha tratto confortanti sensazioni chiudendo in quarta posizione a mezzo secondo di ritardo, appena 21 millesimi peggio di Maverick Vinales che ha risalito la china nel finale.

Pomeriggio controverso per Valentino Rossi e Marc Marquez, undicesimo e dodicesimo a un secondo di distacco dal leader, separati tra loro da un solo millesimo. Il Dottore ha incominciato la sessione con le due soft che gli avevano permesso di siglare il miglior tempo nella FP1, poi ha provato diverse mescole per trovare quella più performante in vista di qualifiche e gara. Il Cabronçito, invece, ha sempre usato la coppia hard-hard e si è trovato a suo agio mettendo in mostra anche un ottimo passo gara ma poi è caduto negli ultimi istanti del turno.

I tempi delle seconde libere

Pos.Num.RiderNationTeamBikeKm/hTimeGap 1st/Prev.
199Jorge LORENZOSPADucati TeamDucati341.71’38.930
229Andrea IANNONEITATeam SUZUKI ECSTARSuzuki338.61’39.0370.107 / 0.107
325Maverick VIÑALESSPAMovistar Yamaha MotoGPYamaha341.71’39.4220.492 / 0.385
44Andrea DOVIZIOSOITADucati TeamDucati348.81’39.4430.513 / 0.021
535Cal CRUTCHLOWGBRLCR Honda CASTROLHonda343.71’39.4580.528 / 0.015
69Danilo PETRUCCIITAAlma Pramac RacingDucati344.31’39.6190.689 / 0.161
75Johann ZARCOFRAMonster Yamaha Tech 3Yamaha338.61’39.6330.703 / 0.014
826Dani PEDROSASPARepsol Honda TeamHonda343.51’39.6550.725 / 0.022
955Hafizh SYAHRINMALMonster Yamaha Tech 3Yamaha336.81’39.7820.852 / 0.127
1053Tito RABATSPAReale Avintia RacingDucati342.61’39.8510.921 / 0.069
1146Valentino ROSSIITAMovistar Yamaha MotoGPYamaha336.91’39.9891.059 / 0.138
1293Marc MARQUEZSPARepsol Honda TeamHonda342.21’39.9901.060 / 0.001
1336Mika KALLIOFINRed Bull KTM Factory RacingKTM337.81’40.0041.074 / 0.014
1419Alvaro BAUTISTASPAAngel Nieto TeamDucati340.41’40.2651.335 / 0.261
1538Bradley SMITHGBRRed Bull KTM Factory RacingKTM338.41’40.3091.379 / 0.044
1642Alex RINSSPATeam SUZUKI ECSTARSuzuki335.61’40.3991.469 / 0.090
1730Takaaki NAKAGAMIJPNLCR Honda IDEMITSUHonda334.81’40.4501.520 / 0.051
1844Pol ESPARGAROSPARed Bull KTM Factory RacingKTM341.11’40.5081.578 / 0.058
1941Aleix ESPARGAROSPAAprilia Racing Team GresiniAprilia338.11’40.5411.611 / 0.033
2043Jack MILLERAUSAlma Pramac RacingDucati338.11’40.6081.678 / 0.067
2110Xavier SIMEONBELReale Avintia RacingDucati339.31’40.6971.767 / 0.089
2221Franco MORBIDELLIITAEG 0,0 Marc VDSHonda338.41’40.7281.798 / 0.031
2345Scott REDDINGGBRAprilia Racing Team GresiniAprilia336.91’40.8151.885 / 0.087
2412Thomas LUTHISWIEG 0,0 Marc VDSHonda334.31’40.9752.045 / 0.160
2550Sylvain GUINTOLIFRATeam SUZUKI ECSTARSuzuki339.41’41.2292.299 / 0.254
2617Karel ABRAHAMCZEAngel Nieto TeamDucati339.51’41.3612.431 / 0.132
Gran Premio di Catalogna

Lorenzo: "Bis di vittorie con la Ducati è fantastico", Rossi: "Podio pesante in chiave mondiale"

17/06/2018 A 14:10
Gran Premio di Catalogna

Moto2: la prima volta di Quartararo! Vittoria partendo dalla pole davanti a Oliveira e Marquez

17/06/2018 A 11:07
Contenuti correlati
MotoGPGran Premio di Catalogna
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo