Non cerca scuse al termine del GP di Francia, settimo round del Mondiale 2022 di MotoGP, Francesco Bagnaia. Il pilota della Ducati ufficiale, partito dalla pole-position, era in lotta per il successo con Enea Bastianini a Le Mans. Un confronto di grande livello che ha visto prevalere il romagnolo sulla GP21 del Gresini Racing. Per Pecco una gestione della sestultima tornata decisamente negativa: prima un lungo in curva-8, dopo aver risposto piuttosto bene al sorpasso di Enea, e poi la caduta in curva-13 causata dalla più classica perdita d’anteriore. Un errore pesante ai fini del Mondiale, dal momento che Bagnaia ora è settimo a 46 lunghezze da Fabio Quartararo e la situazione oggettivamente è compromessa.

Bagnaia: "Almeno 20 punti buttati via"

Gran Premio di Francia
Le pagelle: Bastianini perfetto, Aleix costante e Bagnaia male
15/05/2022 A 14:21
Per questo lo stato d’animo del piemontese non può che essere amareggiato: “Sono incazzato e più passeranno le ore e peggio sarà. Oggi ho buttato 20 punti, Enea andava fortissimo, ma io ero lì. E’ stato un errore stupido. Se voglio vincere il Mondiale non posso fare queste stupidaggini. Necessario rifletterci su perché questa è uno delle cose peggiori che abbia mai fatto“, le parole di uno sconfortato Bagnaia ai microfoni di Sky Sport.
Analizzando l’episodio, Pecco ha aggiunto: “Chiaramente, tornando indietro, non farei una staccata così al limite nella curva-8 e nello stesso tempo non si può finire per terra in quel modo alla penultima curva. Un altro zero ed è la cosa che mi amareggia di più perché eravamo veloci“.
A questo punto il pilota della Ducati va a caccia di un riscatto in vista del GP del Mugello, anche se la sua strada verso l’iride è molto in salita.

7 italiani, 5 rookie e 8 Ducati in pista: i piloti della MotoGP 2022

Gran Premio di Francia
Bastianini: "Vittoria inattesa, ho indotto Bagnaia all'errore"
15/05/2022 A 13:53
Gran Premio di Francia
Cade Bagnaia, vince ancora Bastianini davanti a Miller! 4° Quartararo
15/05/2022 A 11:54