Il francese Fabio Quartararo (leader del campionato) è stato il più veloce delle prove libere 3 del GP di Germania, ottavo round del Mondiale 2021 di MotoGP. Sul tracciato del Sachsering, il transalpino del Team Factory Yamaha ha fermato i cronometri sul riferimento di 1’20″348 a precedere di 0″056 l’australiano della Ducati ufficiale Jack Miller e di 0″085 l’altro francese della Ducati Pramac Johann Zarco (secondo della graduatoria iridata). Una dimostrazione di forza notevole per Quartararo, ma anche una bella risposta della Rossa che venerdì era apparsa in notevole difficoltà su un layout che storicamente non è così favorevole.
A seguire, nella top-10 qualificante per la Q2 del time-attack pomeridiano, troviamo il vincitore dell’ultimo round iridato in Catalogna Miguel Oliveira (KTM) a 0″103, lo spagnolo dell’Aprilia Aleix Espargaró a 0″103 con lo stesso crono del portoghese, l’altro iberico della Ducati Pramac Jorge Martin a 0″153, il giapponese Takaaki Nakagami (LCR Honda IDEMITSU) a 0″212, Francesco Bagnaia sull’altra Ducati ufficiale a 0″216, il campione iberico Marc Marquez sulla Honda Factory a 0″314 e il fratellino Alex sulla LCR Honda IDEMITSU a 0″334.
Come si può notare dai distacchi, un grandissimo equilibrio dettato anche dalla conformazione di un tracciato corto in cui sono i centesimi a separare un pilota dall’altro. Da questo punto di vista, dopo i problemi di venerdì, buona la prestazione di Bagnaia anche se i compagni di marca Miller e Zarco sono più avanti, mentre per Marc (Marquez) segnali chiari di affinità con un circuito che per lui è una specie di feudo.
Gran Premio di Germania
Rossi: "Pensavo di andare bene, ma… Non mi piace arrivare 20°"
18/06/2021 A 15:53
Per quanto concerne il resto del gruppo, questo equilibrio è costato la Q2 al campione del mondo 2020 Joan Mir su Suzuki (11°) a 0″359, a Franco Morbidelli (12°) con la sua Yamaha Petronas a 0″401, a Maverick Vinales (13°) con la Yamaha Factory a 0″539, protagonista di una caduta in curva-1 nelle ultime fasi, e a Valentino Rossi 16° sull’altra M1 del Team Petronas a 0″613. Distacchi che quindi fanno capire quanto sia davvero sottile il disavanzo tra i contendenti. Per Valentino, alla fine della fiera, un turno neanche malvagio.
In chiave italiana da segnalare il 15° posto di Danilo Petrucci (KTM Tech3) a 0″555, il 17° di Luca Marini (Ducati SKY VR46 Avintia) a 0″630, il 20° di Lorenzo Savadori (Aprilia) a 1″067 e il 21° di Enea Bastianini a 1″099 in sella all’altra Rossa dell’Avintia Esponsorama.

Bastianini: “Non avrei mai pensato di correre contro Rossi”

CLASSIFICA FP3 GP GERMANIA 2021 MOTOGP

Qualificati Q2
1 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’20.348 17 24 294.2
2 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team DUCATI 1’20.404 18 21 0.056 0.056 301.6
3 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing DUCATI 1’20.433 18 22 0.085 0.029 301.6
4 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’20.451 18 23 0.103 0.018 297.5
5 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’20.451 18 19 0.103 297.5
6 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing DUCATI 1’20.501 19 21 0.153 0.050 301.6
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA 1’20.560 15 22 0.212 0.059 293.4
8 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team DUCATI 1’20.564 23 24 0.216 0.004 300.8
9 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’20.662 18 24 0.314 0.098 297.5
10 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL HONDA 1’20.682 21 22 0.334 0.020 296.7
Qualificati Q1
11 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’20.707 17 20 0.359 0.025 293.4
12 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’20.749 18 23 0.401 0.042 290.3
13 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA 1’20.887 21 24 0.539 0.138 295.0
14 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’20.889 22 22 0.541 0.002 297.5
15 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 1’20.903 21 23 0.555 0.014 295.0
16 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA 1’20.961 18 23 0.613 0.058 294.2
17 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia DUCATI 1’20.978 19 20 0.630 0.017 297.5
18 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 1’20.988 21 22 0.640 0.010 300.0
19 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team HONDA 1’21.270 17 19 0.922 0.282 296.7
20 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’21.415 17 19 1.067 0.145 292.6
21 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama DUCATI 1’21.447 17 17 1.099 0.032 296.7
22 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 1’21.669 20 20 1.321 0.222 298.3

Bastianini: "Tuffi? Ero bravo, ma sognavo la moto non i Giochi"

Gran Premio di Germania
Rossi a terra: cade in curva ma le condizioni sono buone
18/06/2021 A 13:49
Gran Premio di Germania
Marc Marquez svetta nelle FP1 in Germania, Rossi solo 20°
18/06/2021 A 09:25