Francesco Bagnaia riprende da dove aveva lasciato prima della pausa estiva e vince anche a Silverstone, aggiudicandosi il Gran Premio di Gran Bretagna 2022 e restando in corsa per il titolo nel Mondiale MotoGP. Il ducatista porta a casa la quarta vittoria dell’anno, battendo l’Aprilia di uno scatenato Maverick Viñales all’ultimo giro e riportandosi a -49 dal leader della generale Fabio Quartararo (solo 8°).
Non è stato semplice oggi. Abbiamo avuto problemi per tutto il weekend con l’aderenza al posteriore. Oggi però abbiamo fatto un buon passo avanti al mattino usando la dura al posteriore. Ho trovato un feeling migliore, ma mi mancava ancora qualcosa, che però abbiamo trovato in gara”, le prime parole a caldo di Pecco a fine gara. Devo ringraziare il mio team che ha fatto un lavoro incredibile. Questa vittoria la considero tra le mie migliori. Penso che sia davvero la migliore che abbia mai ottenuto perché non è stata per nulla semplice”, prosegue il piemontese del Team Factory.
Non è mai semplice, ma oggi abbiamo sofferto di più. Voglio ringraziare il mio trainer Carlo, Vale (Rossi, ndr) e Casey (Stoner, ndr) perché mi hanno scritto dei messaggi in questi giorni. Vale poi mi dà più sostegno di tutti. Sono molto contento.
Gran Premio di Gran Bretagna
Aleix Espargarò, dietro al 9° di Silverstone c’è un tallone fratturato
08/08/2022 ALLE 15:39

Le parole di Bastianini

"Oggi sono dovuto entrare in modalità Pac Man e mangiare tutti. Bella gara, peccato per la partenza senza un’aletta: soffrivo i cambi di direzione, abbiamo stretto i denti, vedevo che riuscivo a essere veloce. Il podio era vicino, l’ho sfiorato. Era importante trovare il feeling che era un po’ che non avevo. Mi sono focalizzato troppo sul fatto che erano piste che non erano mie amiche, mi sono fatto condizionare. Dopo la pausa sono ripartito pensando solo a fare il meglio possibile ogni turno, a riprendere confidenza, a fare il mio. La cosa buona è che oggi mi sono divertito”.

Vinales mastica amaro

"Ho provato a vincere. Sono molto felice, siamo riusciti a essere forti. Volevo vincere, ma secondo va bene. È importante avere questi risultati in serie, prendere fiducia e capire che possiamo migliorare. Pensavo di farcela. Bagnaia è stato intelligente, mi ha chiuso la porta bene. Sono comunque felice per Aprilia, vedere che siamo così sul podio e rimontando è bello. Mi sentivo bene con la moto, non vedo l'ora di correre in Austria. Non avevo il top speed, mi conservavo per il finale. Forse ho aspettato un po' troppo. Ora possiamo essere forti in tutte le piste, continuiamo a crescere".

Nadia, la moglie di Gresini che porta avanti il sogno di Fausto vincendo

Gran Premio di Gran Bretagna
Pagelle: Pecco finalmente maturo, Viñales ritrovato, Quartararo delude
07/08/2022 ALLE 16:39
Gran Premio di Gran Bretagna
Vietti perde la vetta in Moto2: terza di fila per Augusto Fernandez
07/08/2022 ALLE 14:38