Luca Marini fa suo il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini 2020 della Moto2 con una prova di forza davvero notevole. Il portacolori del team Sky Racing team VR46 ha condotto la gara sin dal primo metro, cedendo la vetta solamente a circa 5 giri dalla fine, quando per un errore ha dovuto subire il sorpasso del compagno di squadra Marco Bezzecchi. Un passo falso risolto in pochi istanti con un successo davvero importante sotto ogni punto di vista.

Gran Premio di San Marino
Morbidelli-Bagnaia, la Giovane Italia che vince è "made in Rossi"
14/09/2020 A 10:12

“Vincere in casa è davvero speciale – ammette Luca Marini ai microfoni di Sky Sport – Penso forse che si sia trattata della mia migliore gara di sempre. A dire il vero pensavo di essere anche più veloce oggi in gara, invece il tracciato era diverso rispetto alle prove libere e non riuscivo a fare i tempi che mi sarei atteso. Ad ogni modo ho preso la testa della corsa e ho provato a gestire la situazione e, soprattutto, il mio vantaggio su Marco Bezzecchi. Andava tutto bene fino a quando sono entrato in folle in curva 14. In un colpo solo ho perso un secondo e la vetta della gara. Marco mi ha passato ma io non ho mollato, sono tornato sotto e abbiamo iniziato un po’ di schermaglie. Quando l’ho ripassato ho capito che potevo scappare di nuovo e così è stato”.

A questo punto la lotta per il titolo sembra davvero un discorso tutto italiano, con Enea Bastianini come terzo incomodo. “Sicuramente Bezz sarà un avversario ostico fino alla fine. Sta andando davvero alla grande e anche oggi mi ha dato grande filo da torcere. Vivremo una grande battaglia ma, per il momento, meglio concentrarsi sulla gara della prossima settimana. Saremo ancora qui e per me non sarà semplice, dato che quest’anno nelle seconde gare delle doppiette ho sempre sofferto. Sembra che gli altri riescano a compiere un bel passo in avanti, mentre io procedo allo stesso modo”.

alessandro.passanti@oasport.it

Gran Premio di San Marino
Valentino Rossi: "Un errore e Mir mi ha fregato"
13/09/2020 A 14:57
Gran Premio di San Marino
Le pagelle: super Morbidelli, grande Bagnaia, male Quartararo
13/09/2020 A 14:00