E' Raul Fernandez il vincitore del Gran Premio di Misano, quattordicesimo atto del mondiale 2021 della Moto2. Bravissimo lo spagnolo ad avere la meglio di Remy Gardner e Aron Canet. L'alfiere del team Ajo porta a casa il quinto successo stagionale, guadagnando qualche punto nella generale sul compagno di squadra.
Gara non certo indimenticabile, priva di grandi scossoni. Lowes parte al meglio, ma dopo qualche giro il britannico cala e viene passato da Canet, Fernandez e Gardner. Da qui parte una timida lotta, con Raul che ne ha di più e prende qualche metro sugli altri tre. Raul comanda e conquista la quinta vittoria del 2021, davanti al compagno di squadra per l'ennesima doppietta. Remy stavolta si deve arrendere, il compagno di squadra è certamente più forte oggi, lo dimostra il fatto che ne esce con pole, vittoria e giro più veloce in gara .

Raul Fernandez

Credit Foto Getty Images

Gran Premio di San Marino
Rins e Suzuki sugli scudi nel warm-up del GP di San Marino
19/09/2021 A 08:49
Buon terzo posto per Canet, al quarto podio stagionale. Quinto il primo degli italiani Marco Bezzecchi, lontano però una vita dalla lotta per il podio e vittoria. Nono Di Giannantonio, davanti a Vietti.
Ora una settimana di pausa, poi si va ad Austin per uno dei pochi weekend extra europei della stagione.

La cronaca in 5 momenti

- Pronti via e Sam Lowes va davanti, poi Raul Fernandez, Canet, Vierge, Garner e Bez sesto. Lowes prende qualche metro su tutti gli altri e prova la fuga, secondo va Canet, poi Raul, Vierge, Gardner, e sempre Bezzecchi. Di Giannantonio nono davanti a Dalla Porta. Cade Simone Corsi nelle retrovie.
- A 18 giri dalla fine Lowes sbaglia e Canet lo infila, portandosi in testa. Poco dopo anche Raul passa Sam e sale al secondo posto. Gardner invece quarto sembra un po' in difficoltà e perde terreno dai primi tre. Bez sale in quinta piazza ma è sempre attaccato da Vierge.
- A metà gara la corsa si riapre. Lowes e Gardner tornano sui primi due e quindi è lotta a quattro per la vittoria. In testa c'è sempre Canet, poi Raul Fernandez. Raul passa Canet e va in testa, mentre Gardner supera Lowes. Quinto sempre Bezzecchi, ma lontano dalla vittoria.
Raul prova ad andarsene da Canet e Gardner, mentre Lowes quarto si stacca dalla lotta per il podio. Quinto sempre Bezzecchi, poi Vierge, Augusto Fernandez, Ogura, Di Giannantonio e Luthi decimo, davanti a Vietti, mentre Dalla Porta finisce a terra.
- Cinque giri alla fine. Raul guadagna sugli altri e se ne va, dietro Gardner prende Canet e lo passa a due giri dalla fine, per l'ennesima doppietta KTM Ajo. Finisce con la vittoria di Fernandez davanti a Gardner, poi Canet, Lowes e Bezzecchi quinto.

La statistica chiave

Sesta doppietta stagionale del team Ajo. Dominio assoluto in Moto2.

La dichiarazione

Remy GARDNER: "Ho provato ad attaccare nel finale, dato che ho perso tempo nella prima fase della corsa. All'ultimo giro ho spinto tanto per riavvicinarmi, ma sono andato un po' lungo in una curva. Sono comunque contento per il secondo posto".

Il migliore

Raul FERNANDEZ: Super gara, e pensare che non era a posto fisicamente data la caduta della mattinata! Tiene aperto il mondiale, anche se rimane dietro al compagno di squadra nella generale con ben 32 punti di distacco quando ce ne sono in palio 100.

Il peggiore

Joe ROBERTS: Dopo un ottimo inizio di stagione ormai non ci sta capendo più nulla. Anche questo weekend quindicesimo in griglia e fuori dai punti in gara.

Valentino Rossi, le 10 vittorie più belle della carriera

Gran Premio di San Marino
Rossi: "Bagnaia e Morbidelli possono vincere il Mondiale"
18/09/2021 A 17:17
Gran Premio di San Marino
Valentino Rossi, dedica alla figlia in arrivo: fiocco rosa sul casco a Misano
18/09/2021 A 09:07