Seconda tripletta italiana in Moto3! Dopo Silverstone, a casa nostra a Misano c'è un altro podio tutto tricolore. A vincere è Dennis Foggia, al secondo successo consecutivo dopo quello di Aragon. Alle sue spalle Antonelli, terzo Migno. Corsa splendida dei nostri portacolori che, dopo la fantastica qualifica di ieri, si ripetono ad altissimi livelli portando a casa un risultato di grandissimo prestigio.
Prima di parlare però dei tre protagonisti sul podio, non possiamo non parlare prima di Romano Fenati. Il poleman di ieri domina in lungo e in largo per oltre 15 giri, allungando in maniera perentoria su tutti, con oltre 3 secondi sul resto del gruppo. Ma a dieci giri dalla fine finisce clamorosamente a terra in solitaria. Un peccato incredibile, dato che Romano stava tornando in lotta per il campionato.

Denis Foggia (Moto 3) al Gp di San Marino

Credit Foto Getty Images

Gran Premio di San Marino
Rins e Suzuki sugli scudi nel warm-up del GP di San Marino
19/09/2021 A 08:49
Poteva essere poker, ma va bene così. Foggia ne approfitta della caduta di Fenati e si ritrova in testa, tiene senza grossi problemi il resto del gruppo a distanza e trionfa per la quarta volta in stagione, portandosi al secondo posto nel mondiale.
Bravo Dennis, grande corsa anche di Antonelli e Migno. Niccolò, nonostante qualche errorino in varie fasi della corsa, recupera nel gruppetto e chiude secondo, davanti al buon Migno, al secondo podio stagionale. Fuori dal podio Garcia, poi Masia e Binder.
Settimo Pedro Acosta. Pedrito fatica anche oggi, navigando sempre intorno alla decima piazza. Nel finale però limita i danni e chiude alle spalle del gruppo di testa, a una decina di secondi dal leader. I punti di vantaggio nel mondiale rimangono 42.

La cronaca in cinque momenti

- Pronti via e i quattro italiani rimangono davanti. Fenati è in testa e prende qualche metro, poi Antonelli, Foggia e Migno. Quinto Masia, poi Artigas e Garcia. Acosta perde qualche posizione ed è decimo.
- Romano Fenati prende qualche metro sul resto del gruppo. Gli altri italiani sempre vicini con Antonelli, Migno e Foggia. Quinto Masia, poi Binder, Artigas, Garcia e Acosta.
- A metà gara Fenati si prende sette decimi sul resto del gruppo. Antonelli, Migno e Foggia guidano sempre il gruppetto composto anche da Masia, Garcia e Binder. Acosta perde terreno ed è decimo. Artigas si prende un long lap ed è fuori gara, mentre Antonelli fa lungo alla Quercia e perde ancora più terreno su Fenati che fugge.
- Fenati va in solitaria con 3 secondi di vantaggio sul gruppetto di sei composto da Foggia, Migno, Binder, Garcia, Masia e Antonelli. Ma a dieci giri dalla fine alla Misano 1 Fenati finisce clamorosamente aperta. La gara si riapre all'ultimo.
- In sei lottano per la vittoria. Foggia è primo e prende qualche metro, poi Migno e Antonelli che attacca e passa Andrea. I tre italiani comunque rimangono saldamente davanti. Foggia vola, Antonelli prende qualche metro su Migno. Quarto Garcia, poi Masia e Binder. Alla fine Acosta limita i danni ed è settimo.

La statistica chiave

Quarta vittoria stagionale per Dennis Foggia, che aveva vinto anche al Mugello. L'ultimo italiano ad aver vinto quattro corse in stagione in Moto3 è stato Lorenzo Dalla Porta, poi vincitore del titolo.

La dichiarazione

Andrea MIGNO: "E' stato un grande weekend per noi. Un passo veramente super. Abbiamo lottato tanto per ottenere questo risultato in questo fantastico posto. Sarebbe stato meglio vincere, ma ho datto veramente tutto".

Il tweet da non perdere

Il migliore

Dennis Foggia: Seconda vittoria di fila, anche se questa è ottenuta sfruttando la caduta di Fenati. Dopo l'annuncio della sua conferma in Leopard, festeggia al meglio il rinnovo di contratto.

Il peggiore

Pedro ACOSTA: Da Silverstone sta faticando enormemente. Terza gara negativa di fila, anche se un calo era prevedibile dopo un inizio di stagione a dir poco stellare. Fortunato dal fatto che i rivali comunque rimangono lontani nel mondiale.

Valentino Rossi, le 10 vittorie più belle della carriera

Gran Premio di San Marino
Rossi: "Bagnaia e Morbidelli possono vincere il Mondiale"
18/09/2021 A 17:17
Gran Premio di San Marino
Valentino Rossi, dedica alla figlia in arrivo: fiocco rosa sul casco a Misano
18/09/2021 A 09:07