Dopo il venerdì di Jerez, il 9 volte iridato è in fondo alla classifica: 20° al mattino, nelle Fp1, 21° al pomeriggio, dopo le FP2. "Soffro sempre per la mancanza di grip al posteriore, dopo alcuni giri inizio a scivolare: abbiamo provato varie cose ma non sappiamo cosa fare per migliorare", ha detto il pesarese.

Situazione difficile

"È stata una giornata difficile, non sono veloce abbastanza, soprattutto sul giro secco, mentre nel passo va un pochino meglio. Mi hanno tolto un tempo per un passaggio sul verde, ma avrei guadagnato solo 3-4 posizioni, non molto. Dobbiamo trovare più grip, ma non abbiamo idea di come farcela. La situazione è abbastanza difficile, ho provato anche con due moto diverse, ma il feeling è simile: dobbiamo insistere".
Gran Premio di Spagna
Bagnaia un lampo nelle FP2 a Jerez, Rossi penultimo
30/04/2021 A 13:19

Valentino Rossi, 42 anni di una leggenda non ancora sazia

Manca la felicità

"Sto bene, motivato e fisicamente in forma. Il problema è solo che non sono abbastanza veloce. Pilotare la moto è la mia passione e il mio lavoro, ma il risultato è cruciale e conta molto essere in grado di poter lottare per il podio o posizioni importanti. Quindi non mi sento felice perché sono lento, e quando sei lento non è molto divertente".

Bastianini: “Non avrei mai pensato di correre contro Rossi”

MotoGP
A Tavullia rimossi gli striscioni per Valentino Rossi
13 ORE FA
Gran Premio di Valencia
Quartararo: "L’anno prossimo lotterò per il Mondiale con Bagnaia"
15 ORE FA