E' sempre Fabio Quartararo il poleman della MotoGP. Il francese domina le qualifiche del Gran Premio di Spagna sul circuito di Jerez e domani partirà davanti a tutti. El Diablo è in forma smagliante, guida la Yamaha al meglio, si trova benissimo su questo circuito e per domani è il favorito assoluto. Fortissimo sul giro secco, grande passo di gara, insomma: domani è l'uomo da battere.
Chi potrà stare con lui? Sicuramente Franco Morbidelli. Frenkie è autore di una qualifica veramente complicata, ma ne esce al meglio: gli vengono tolti i due tempi buoni nelle FP3 e così è costretto a partire dal Q1. Ma il Morbido non si arrende, passa indenne il Q1 e nel Q2 piazza giri super, finendo alle spalle di Quartararo per soli 5 centesimi.
Gran Premio di Spagna
Marc Marquez, nuovo spavento: cade e distrugge la moto
01/05/2021 A 09:48
Due Yamaha davanti, anche se una del 2021 e l'altra del 2020, poi due Ducati. Chiude la prima fila il buon Jack Miller: bravo l'australiano a rispondere alle tante critiche di quest'inizio di stagione con una qualifica solida. Per domani non ha un passo super, forse è messo meglio Pecco Bagnaia che domani partirà quarto, dietro al compagno di squadra. L'italiano comunque ne ha, anche se Quartararo è favorito.
Prima Honda in griglia per Nakagami, bravissimo a battere tutti i compagni di moto e quinto in griglia. Sesto Zarco, solo settimo Viñales: ci si aspettava certamente di più da Maverick, che domani rischia di essere intruppato nel gruppone alla prima curva, crollando come spesso gli accade. Ottavo Aleix, chiudono la top ten le due Suzuki, sempre in difficoltà in qualifica, ma attenzione a loro per la gara.
I due grandi assenti nei dieci sono Marquez e Rossi. Il Cabroncito stavolta non riesce a qualificarsi nel Q2, forse un po' sottotono dopo il crash nelle FP3. Domani Marc sarà 14mo, dietro al compagno di squadra Pol. Ancora peggio per Valentino Rossi, solo 17mo. Il Dottore proprio non ne ha e mentre i compagni di moto volano in Spagna, lui arranca in ogni settore. Per domani prepariamoci ad un'altra gara di sofferenza per lui.

La griglia di partenza

I 5 momenti della qualifica

- Tante cadute nelle FP4, tra cui Rins, Pol e Aleix Espargaro. Quartararo è imprendibile e stampa il miglior tempo davanti a Viñales per un dominio Yamaha. Terzo Rins, poi Nakagami, Morbidelli, Miller, Oliveira ottavo, Binder e Marquez decimo. Rossi 19mo.
- Morbidelli costretto al Q1 per la cancellazione di due giri nelle FP3, parte come favorito per la qualifica. Frenkie fatica all'inizio ma stampa il secondo miglior crono dietro al buon Binder. Terzo Marquez, poi Pol, Oliveira e Bastianini.
- Nel secondo tentativo Franco mette la morbida e fa il miglior tempo con 4 decimi di vantaggio su Binder. Fuori Pol, poi Marquez, Bastianini, Oliveira e Rossi.
- Q2 che parte con Quartararo subito fenomenale. Alle sue spalle un grande Morbidelli. Terzo Nakagami, poi Miller, Viñales, Aleix, Rins e Mir. Bagnaia sbaglia il primo tentativo.
- Nel tentativo decisivo Fabietto migliora ancora e si porta a casa la pole davanti a un super Morbido. Jack Miller migliora e chiude la prima fila davanti a Pecco in rimonta. Quinto Nakagami, poi Zarco, Viñales, Aleix, Rins, Mir, Binder e Bradl.

La statistica chiave

Fabio Quartararo è il primo pilota a fare quattro pole, tra l'altro di fila, a Jerez nella classe regina. Era primo nel 2019, nelle due qualifiche del 2020 e nel 2021.

La dichiarazione

Franco MORBIDELLI: "Siamo andati veramente forti. Siamo in forma su una pista abbastanza complicata per noi senza grossi rettilinei".

Il momento social

Il migliore

Fabio QUARTARARO: Era il favorito e ha rispettato le attese. Non sembra avere avversari per questo weekend.

Il peggiore

Valentino ROSSI: In verità ha fatto qualifiche peggiori nelle scorse settimane. Il problema è che i due che hanno la sua stessa moto dominano, mentre lui è tristemente 17mo.

Bastianini: “Non avrei mai pensato di correre contro Rossi”

Gran Premio di Spagna
Rossi: "Non sono veloce, così non mi diverto"
30/04/2021 A 16:03
Gran Premio di Spagna
Bagnaia un lampo nelle FP2 a Jerez, Rossi penultimo
30/04/2021 A 13:19