Che spavento per Marc Marquez. A pochi minuti dal termine della FP3 del sabato mattina del GP di Spagna, lo spagnolo è stato vittima di una rovinosa caduta alla curva 7, quando l’anteriore della Honda si è chiuso e lui è finito a terra andando a sbattere contro gli airfence. Dalle prime immagine si vede la moto distrutta, mentre Marquez si rialza a fatica.
Immediato l’intervento dei soccorritori con la barella, anche se il 93 preferisce reggersi sulle proprie gambe, imboccando la via di fuga. Rientrato ai box Marquez è stato subito sottoposto alle visite del dottor Angel Chartre presso il centro medico.
Gran Premio di Spagna
FP3: svetta Nakagami, Valentino Rossi 15°
01/05/2021 A 10:17
Intercettato da Sky, all’uscita dal centro medico il dottor Chartre ha dichiarato: "Le condizioni di Marc sono buone, ci sono solo delle contusioni alla spalla e alla cervicale. Abbiamo fatto delle verifiche a livello neurologico e la lastra a cui Marc si è sottoposto non mostra nessun tipo danno. L'omero è perfetto, nessun tipo di problema".

Aggiornamento: Marquez comunque in ospedale

Poco dopo un comunicato ufficiale del team Honda Repsol ha ufficializzato comunque un Marc Marquez in ospedale per ulteriori accertamenti. "In via precauzionale", si legge nel comunicato, con Marquez che "non presenta sintomi né particolari dolori. Dopo il suo controllo, Marquez è stato dichiarato in grado di poter proseguire il GP di Spagna".

Marquez dall'inferno al ritorno: le tappe del suo calvario

MotoGP
Lorenzo: "Ad Assen Marquez decise che Rossi non avrebbe vinto nel 2015"
20/11/2021 A 15:22
Gran Premio di Valencia
Ducati, Gardner, Quartararo, Marquez e Rossi: le 5 domande
11/11/2021 A 18:12