Franco Morbidelli è stato un protagonista della prima giornata di prove libere del Gran Premio d’Europa, che si disputa in questo fine settimana a Valencia. L’ormai ventiseienne romano ha realizzato il secondo tempo in mattinata e il terzo nel pomeriggio, mettendo in mostra peraltro un ottimo passo. Sicuramente un viatico molto incoraggiante in vista del proseguo del weekend.

Le dichiarazioni di Morbidelli

Gran Premio di Valencia
Libere 2: Miller è sempre velocissimo, Morbidelli 3°
06/11/2020 A 14:36

“È stata una giornata positiva. Eravamo veloci sia sotto l’acqua che sull’asciutto. Oggi pomeriggio in FP2 si doveva rischiare molto per fare il tempo, perché c’erano alcuni punti della pista ancora bagnati. Quindi bisognava passare sopra chiazze bagnate e fidarsi della moto. Però io ultimamente ho grande fiducia a bordo della M1, quindi mi sono fidato e sono riuscito addirittura a entrare in top-3 con queste condizioni, che non sono mai facili per noi. Abbiamo sicuramente fatto dei passi avanti, perché eravamo veloci in una situazione che rappresenta il nostro tallone d’Achille, ovvero quando la pista è mezza asciutta e mezza bagnata. Di conseguenza oggi è andata molto bene”.

Si è parlato della questione motori, in particolare del fatto che Morbidelli abbia a disposizione ancora due propulsori con un chilometraggio ragionevole, a differenza di altri piloti Yamaha, come per esempio Maverick Viñales che ha dovuto punzonare il sesto motore dell’anno e dovrà, di conseguenza, partire dalla pit-lane. Al riguardo, Franco ha detto “mi fido ciecamente degli uomini Yamaha, che mi fanno vedere i dati dei motori. Siamo molto fiduciosi di arrivare senza grossi problemi alla fine del campionato [detta questa frase, Franky sorridendo si è lasciato andare a un gesto apotropaico a favore di telecamera, nda]. Riguardo la penalizzazione subita dal team, sinceramente non mi sono spaventato troppo, perché ho saputo tutto quando era già successo. Io vivo una bolla nella bolla, quindi sono venuto a scoprire che eravamo in bega con i motori quando tutto era già deciso. Non mi sono neanche accorto della polemica! Comunque sono molto carico per affrontare il finale di stagione”.

paone_francesco[at]yahoo.it

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

Gran Premio di Valencia
Libere 1: Miller il più veloce, Morbidelli è 2°
06/11/2020 A 11:28
Gran Premio di Valencia
Morbidelli: "Nella lotta per il titolo ci sono anch'io"
05/11/2020 A 18:21