E' Pecco Bagnaia l'ultimo vincitore di questa stagione 2021 della MotoGP. GoFree trionfa nel Gran Premio di Valencia davanti a Jorge Martin e a Jack Miller, per una tripletta sul podio targata Ducati.
Vittoria netta dell'alfiere italiano, che parte calmo dietro al buon Jorge, per poi superarlo dopo metà gara e vincere senza grossi problemi. Quarto successo stagionale per Francesco, super nel portare al vertice una Ducati stratosferica, che porta a casa anche il mondiale team dopo quello costruttori.
Gran Premio di Valencia
Petrucci saluta: ora la missione "Italia in alto" alla Dakar
14/11/2021 A 18:58
Pazzesco il fatto che Ducati, dopo la doppietta a Jerez, pista assolutamente nemica, monopolizza il podio a Valencia, altro tracciato veramente complicato per la Desmosedici. Segno di una superiorità devastante del mezzo, ma che fa crescere anche tanti rimpianti, dato il mondiale piloti perso e di tanto.
Quarto Mir, poi Quartararo ancora una volta anonimo. Sesto Zarco, poi Binder. Ottavo Bastianini, che quindi deve arrendersi nella lotta al titolo di Rookie of the Year, battuto da Martin.
Ma la gara passa in secondo piano, oggi è il Valentino-day! Rossi chiude decimo l'ultima corsa della sua vita. Una carriera incredibile, costellata da trionfi pazzeschi, nove mondiali, oltre 100 vittorie e 200 podi. Tifosi o non tifosi del Dottore, non ci si può non inchinare davanti a un personaggio assoluto, una leggenda dentro e fuori dalla pista. Uno degli uomini più carismatici dello sport, guidato da una passione smodata. Ma soprattutto che ha vissuto sempre col sorriso sulle labbra. Siamo stati fortunati a vivere nella stessa epoca di questo pilota. Un campione incredibile, che ha avvicinato milioni di persone ogni domenica a questo meraviglioso sport. Da domani tutti noi ci sentiremo un po' più soli e anche un po' più vecchi, dato che più di un quarto di secolo vola via. Una storia meravigliosa volge al termine. 26 anni da sogno finiscono oggi. Per tutto, #GrazieVale.

L'ordine d'arrivo

PILOTADISTACCO
Francesco Bagnaia-
Jorge Martin+0.489
Jack Miller+0.823
Joan Mir+5.214
Fabio Quartararo+5.439
Johann Zarco+6.993
Brad Binder+8.437
Enea Bastianini+10.933
Aleix Espargaro+12.651
Valentino Rossi+13.468

La cronaca in cinque momenti

- Pronti via e Martin rimane in testa, poi Miller, Mir, Bagnaia, Binder, Quartararo e Rins. Rossi nono. Miller fatica e in poco tempo si fa passare da Bagnaia che va secondo, poi le Suzuki di Rins e Mir indiavolate. Quinto Quartararo, poi l'australiano. Rossi nono.
- Sono un quattro che provano la fuga: Martin, Bagnaia, Rins e Mir. Quartararo quinto più staccato, poi Miller e Aleix. Valentino Rossi decimo è passato da Zarco. Miller attacca e passa Quartararo. Rossi è superato da Bastianini. Davanti Bagnaia attacca Martin che però rimane in testa. Cade Rins.
- A metà gara c'è sempre Martin in testa davanti a Bagnaia. I due provano la fuga. Terzo Mir più staccato, poi Miller, Quartararo, Aleix, Binder, Zarco, Bastianini e Rossi decimo. Pecco sembra averne di più di Jorge ma rimane dietro guardingo fino al giro 15, quando attacca e lo passa. Con strada libera Bagnaia prova l'allungo.
- Pecco sempre in testa, poi Martin. Miller passa Mir e sale sul podio virtuale. Quinto sempre Quartararo, poi Zarco, Aleix, Binder, Bastianini e Rossi decimo davanti a Morbidelli.
- Si arriva alla fine della corsa senza grossi patemi. Bastianini passa Aleix ed è ottavo. Miller chiude il gap su Martin e prova a conquistare la seconda posizione, ma non riesce nell'intento. Vince Pecco davanti a Martin e Miller. Tre Ducati sul podio a Valencia. Valentino Rossi chiude decimo la sua carriera.

La statistica chiave

Quattro vittorie nelle ultime sei gare per Bagnaia. Unico ducatista a riuscirci è stato Casey Stoner nel 2007. Primo podio monopolizzato dalla Ducati nella storia.

La dichiarazione

Jorge MARTIN: "Dalle 10 di ieri sera ho vomitato e non ho dormito. Pensavo anche di non correre. Poi mi hanno aiutato e ce l'ho fatta, anche se non mangio da un giorno. Non ho fatto errori, ho fatto di tutto per arrivare al traguardo sul podio. Chiudere la stagione con tre Ducati sul podio è fantastico".

Il momento social

Il migliore

Francesco BAGNAIA: Altra gara praticamente perfetta. Parte guardingo, per oltre metà corsa rimane dietro a Martin, poi cambia marcia e se ne va. Finale di stagione da urlo con quattro vittorie e cinque podi nelle ultime sei gare. Pesa tantissimo lo zero di Misano 2, decisivo per il mondiale.

Il peggiore

Takaaki NAKAGAMI: Weekend difficile per la Honda. Senza piloti ufficiali in gara, il giapponese complica ancora più le cose cadendo dopo pochissime tornate, chiudendo nel peggiore dei modi una stagione molto complicata.

Valentino Rossi, le 10 vittorie più belle della carriera

Gran Premio di Valencia
Rossi: "Volevo solo andare forte e chiudere nel mio stile"
14/11/2021 A 15:29
Gran Premio di Valencia
La M1 scrive a Valentino: "Grazie, insieme abbiamo portato gioia nel mondo"
14/11/2021 A 15:26