Franco Morbidelli ha iniziato in maniera estremamente sfortunata il weekend del Gran Premio di Doha, seconda gara del Mondiale 2021 di MotoGP. Il pilota romano, infatti, ha rotto addirittura due moto durante le prove libere 1 e la colpa non è stata di certo sua. Anzi, il centauro italiano ha avuto modo di sfoderare tutto il suo talento sulla pista di Losail quando ne ha avuto la possibilità, ma la iella ci ha visto benissimo e il suo venerdì si è rivelato estremamente complicato.
L'alfiere della Yamaha Petronas ha riscontrato delle criticità già in avvio di sessione, quando del fumo è uscito dalla sua prima moto. Il 26enne non si è scoraggiato ed è rientrato ai box, facendosi settare il secondo mezzo e tornando così in pista anche abbastanza velocemente. Il vicecampione del mondo in carica, che lo scorso fine settimana era andato in crisi durante il GP del Qatar (chiuse in 18esima posizione, fuori dalla zona punti), aveva stampato quello che era il miglior tempo provvisorio a una decina di minuti dal termine della prima sessione di prove libere (1'55"125), ma poco dopo si è manifestata un’altra fumata.
Grand Prix Doha
Rossi: "Posso essere più veloce", Bagnaia: "Proverò a vincere"
01/04/2021 A 21:05
Motore in panne e stop definitivo della sessione per Franco Morbidelli, il quale ha compunque concluso il turno col quinto tempo. Alle 19 sono in programma le libere 2, vedremo cosa riuscirà a fare il centauro romano, ma sicuramente le premesse non sono delle migliori in vista di qualifiche e gara.

MotoGP: tutti i team e i piloti del Mondiale 2021

Grand Prix Doha
Rossi-Morbidelli, sarà rinascita o flop: 5 domande al GP di Doha
01/04/2021 A 18:15
MotoGP
Morbidelli: "Al momento non sono una priorità alla Yamaha"
31/03/2021 A 11:50