Una vera prodezza. Nove posizioni in un solo colpo per Miguel Oliveira: il pilota portoghese della Red Bull KTM Factory Racing al semaforo verde del GP di Doha è passato dalla 12^ alla 3^ posizione in pochissimi secondi.
Peccato che questa ‘partenza-fionda’ non sia servita a molto al pilota classe ’95 visto che ha concluso la seconda gara stagionare in Qatar in 15esima posizione.
Grand Prix Doha
Rossi e Petronas in crisi nera: cosa succede al Dottore?
05/04/2021 A 06:39

MotoGP: tutti i team e i piloti del Mondiale 2021

Grand Prix Doha
Rossi: "Mi aspettavo di chiudere nei primi 10. È dura"
04/04/2021 A 20:39
Grand Prix Doha
Mir: "Arrabbiato con Miller, azione oltre il limite"
04/04/2021 A 21:48