Sono trascorsi ormai più di 7 anni dal giorno della scomparsa di Marco Simoncelli ma le iniziative per ricordare il campione corianese, dai ricci indomabili che sapeva emozionare e stregare la gente con il suo coraggio e con la sua schiettezza e simpatia unica, continuano a susseguirsi. L’ultima in ordine di tempo veramente significativa ed importante è quella imbastita dall’Istituto superiore Leon Battista Alberti, la scuola superiore dove il Sic si diplomò 12 anni fa, e che ha intitolato l’Aula Magna proprio al leggendario pilota di Coriano.
Nel corso della cerimonia, svoltasi mercoledì pomeriggio, è stato consegnato a Paolo Simoncelli, il diploma di maturità del motociclista romagnolo che si diplomò lì con 81/100 nell'anno scolastico 2005-06 prendendo 81/100 nell'anno scolastico 2005-06. Visibilmente commosso, il papà del Sic ha ritirato la pergamena e ricordato l’orgoglio provato nei confronti di quel figlio che riuscì a mantenere la promessa fatta a Paolo e mamma Rossella, di riuscire a terminare gli studi compatibilmente ai gravosi impegni nel motomondiale.
MotoGP
Marquez dopo l'operazione alla spalla: "Il recupero non sarà facile, non so come starò per i test"
05/12/2018 A 19:02
Alla cerimonia, oltre al presidente, al dirigente scolastico e ai docenti, hanno preso parte diversi membri delle autorità locali e numerosi piloti che consocevano Marco o hanno frequentato l’istituto professionale riminese come Massimo Roccoli, Alex De Angelis, Mattia Pasini (che si sono tutti seduti sui banchi dell’Alberti), Marco Bezzecchi, Enea Bastianini, Michele Pirro, Stefano Manzi e Manuel Poggiali.
Gran Premio del Portogallo
Marquez torna: c'è l'ok dei medici già per Portimao
IERI A 07:34
MotoGP
Fidanzata Rossi: "MotoGP? Dura lavorare con chi ti tocca il sedere"
08/04/2021 A 10:09