Marc MARQUEZ voto 10: Altra gara capolavoro. Vola in partenza, attende il momento giusto per attaccare e passare Dovi. La caduta dell'italiano gli regala il titolo con tre gare d'anticipo. Settimo mondiale per lui, a 25 anni. Pazzesco.
Andrea DOVIZIOSO voto 7: Corsa fantastica sino al penultimo giro. Parte bene, praticamente sempre in testa, gestisce al meglio il ritmo e il suo rivale. Nel finale ci si aspetta il solito duello sino all'ultima curva, purtroppo finisce a terra. Altro errore di una stagione ricca di alti e bassi: il mondiale non si è certo perso qui, certo che quattro zeri in stagione sono troppi se si vuole lottare per il titolo, soprattutto contro un certo Marquez.
Gran Premio del Giappone
Marc Marquez stellare! Trionfa a Motegi ed è campione del mondo per la 7a volta. Dovizioso out
21/10/2018 A 04:43
Cal CRUTCHLOW voto 9: Già dalle libere si è visto che aveva un gran ritmo. Oggi lo mette in mostra con una gara da primo della classe. Nel finale si arrende allo strapotere dei due fenomeni, resiste agli attacchi di Rins e porta a casa una doppietta stellare Honda nel GP di casa.
Alex RINS voto 8: Bravissimo Alex, che ringrazia la caduta del Dovi e conquista un bel podio comunque meritato. La Suzuki in Giappone vola, lui è grandioso a combattere con i primi.
Valentino ROSSI voto 7: Prima parte di gara da fenomeno assoluto, poi però paga il gran ritmo iniziale e crolla nel finale. E' la migliore Yamaha al traguardo e, con l'ennesimo zero stagionale di Dovizioso non è lontano da lui nella generale.
Alvaro BAUTISTA voto 8: Grande Alvaro! Super prestazione dello spagnolo che vola in sella alla Ducati, finendo non lontano dal Dottore.
Johann ZARCO voto 6: Dopo la grande qualifica non si ripete. L'impressione è che, oltre ai soliti problemi di casa Yamaha, si ritrova con una moto vecchia di due anni che sul ritmo gara non ne ha più per stare con i big.
Maverick VIÑALES voto 5: Gara veramente anonima di top gun. Ci si aspetta la sua solita rimonta nel finale, invece chiude settimo a oltre 5 secondi da Zarco.
Andrea IANNONE voto 5: Peccatissimo! Parte male ma rimonta in maniera egregia, arrivando ai piedi del podio. Purtroppo cade e butta via un possibile podio.
Jack MILLER voto 4: Altra grande occasione persa. In questo finale di stagione l'australiano sta letteralmente volando, purtroppo però sbaglia troppo. Oggi butta via una grossa occasione per finire almeno in top 5.
APRILIA voto 3: Sempre più in crisi nera. Dopo l'exploit di Aragon, la Thailandia, ma soprattutto Motegi, riportano la casa italiana sulla terra. Aleix costretto al ritiro nei primi giri, Redding ormai ex pilota della categoria. Bisogna chiudere in fretta questa stagione sperando che il 2019 sia più positivo, sperando in Andrea Iannone.
MotoGP
Lorenzo: "Ad Assen Marquez decise che Rossi non avrebbe vinto nel 2015"
20/11/2021 A 15:22
Gran Premio di Valencia
Martin beffa Bagnaia e fa la pole a Valencia! Rossi 10°
13/11/2021 A 13:05