Anche Fausto Gresini si unisce alla folta schiera di persone che hanno contratto il coronavirus in questa “seconda ondata”. Il patron della Casa Gresini Racing era risultato positivo già da diversi giorni, ma fino a Natale si curava presso il suo domicilio.Ora l'aggravamento delle sue condizioni, hanno richiesto il suo ricovero in ospedale come riportato da gpone.com.

Nell'aprile scorso, con il divampare dell'emergenza, proprio Fausto Gresini aveva donato un ventilatore polmonare all'Ospedale di Faenza, il San Pier Damiano Hospital.

MotoGP
Morbidelli: "Non mi sento sottovalutato in Yamaha"
26/12/2020 A 16:23

Questo è un momento drammatico per la vita di tutti e abbiamo capito che il tempo è la risorsa più importante tra tutte quelle che abbiamo. Partecipare in modo concreto al bene delle persone del territorio è stata una scelta spontanea e sentita e sono orgoglioso di poter contribuire, sostenendo uno degli ospedali che sta affrontando in prima linea questa emergenza sanitaria straordinaria, a salvare una vita in più. [aveva detto Fausto Gresini nell'aprile scorso]

Non resta quindi che fargli un In bocca al lupo per una pronta guarigione, nella speranza di ricevere al più presto notizie migliori.

Mir, Rossi, Suzuki: le statistiche del folle 2020 in MotoGP

MotoGP
Dovizioso: "Lorenzo mi attacca: che problemi ha?"
26/12/2020 A 07:56
MotoGP
Briatore a Valentino Rossi: "L'età conta, è ora di smetterla"
16/12/2020 A 17:29