"Babbo è tornato in gara”. E’ con queste parole che Lorenzo Gresini, figlio del team principal dell’omonimo team del motomondiale Fausto Gresini, informa dei segnali incoraggianti nella sua battaglia contro il Covid, tornando ad essere sveglio dopo essere stato sedato nelle scorse settimane. Una notizia che rasserena il cuore di tutti gli appassionati della MotoGP e che stanno tifando perché il 60enne manager emiliano sconfigga il virus e torni al più presto in pit lane a guidare i propri piloti e collaboratori nei paddock della MotoGP.
"Da oggi siamo ufficialmente di nuovo in gara, babbo è sveglio! – scrive Lorenzo sulla sua pagina Facebook – Gli esami sono stabili come anche l’ossigenazione, i reni stanno recuperando, continua ad essere sotto antibiotico e non ha febbre, i polmoni non sono messi bene, ma danno qualche segnale positivo. Ovviamente permane una situazione di gravità e fragilità”.
MotoGP
Come sta Fausto Gresini? Migliora, ma il quadro clinico resta grave
10/02/2021 A 09:57

Argentina, pauroso incendio al circuito di Termas de Rio Hondo

MotoGP
Valentino Rossi su Marquez: "Perdonarlo per il 2015? Impossibile"
08/02/2021 A 13:06
MotoGP
Incendio al circuito di Termas De Rio Hondo: danni per milioni
06/02/2021 A 09:50