Giovanni Di Pillo, giornalista e amico, ha scritto un'appassionata lettera a Fausto Gresini, ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna per via del Covid. In questo scritto, lasciato sotto il post del figlio Lorenzo.
“Ora Basta! Non ce la facciamo più a sopportare in silenzio questa drammatica situazione! Non riusciamo più a dormire per l'angoscia che ci blocca lo stomaco e ci tortura la mente. Caro Fausto sappilo ma siamo davvero tutti con te, ti siamo vicinissimi e con il fiato sospeso in questa situazione assurda. Noi tutti sapevamo di volerti un bene infinito ma questa tua battaglia ci ha fatto capire tante cose e ci ha fatto rivivere anni e anni di bellissime avventure vissute insieme. Ebbene Caro Fausto non fare scherzi e lotta con la tua solita forza e determinazione. Per tutti noi sei ormai l'ultimo Eroe di una stirpe di cavalieri ormai scomparsi. Un folle sognatore innamorato della vita e delle moto. E siccome solo i Folli hanno bellissimi sogni, tu sei riuscito addirittura a realizzarli. Come Uomo, come Amico, come Pilota e come Manager. Sei davvero una persona Extraordinaria, regalandoci sempre grandi emozioni in ogni tua sfaccettatura. Da pilota hai fatto cose stupende fino ad arrivare ad aiutare il tuo compagno a vincere il titolo da vero e unico Pilota amico. Da Manager hai creato campioni e situazioni che hanno fatto la storia di questo bellissimo Sport. Mi ricordo quando mi chiamasti nelle prove ufficiali al Mugello dove era appena arrivato Kato ma non potesti presentarmelo perchè lui tra un turno e l'altro dormiva per terra!!! Da amico, sono rimaste nella storia le battute di pesca al siluro con un gruppo di matti uno peggio dell'altro. O le cene dove mi hai regalato il quadro più brutto di tutto il ristorante perchè vi era ritratto un vecchino canuto col bastone che sembrava me! Insomma chi ha avuto il privilegio e la fortuna di averti frequentato oggi ha la certezza che sei davvero l'unico eroe pulito e coraggioso di questo strano mondo delle moto da pista. L'ultimo cavaliere Jedi in grado di rappresentare tutti noi innamorati romantici di questo bellissimo sport di cui te sei la vera bandiera. Quindi non mollare e sappi che siamo migliaia in silenzio a soffrire con te. Forza Grandissimo Fausto”.
L’ex campione di motociclismo e team manager del Gresini Racing è ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna dal 29 dicembre a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni dopo essere risultato positivo al Covid-19. L’ultimo bollettino ufficiale risale ad una settimana fa, ma attraverso le parole di Lorenzo Gresini sui social possiamo continuare a sperare in una sua guarigione.
MotoGP
Come sta Fausto Gresini? Migliora, ma il quadro clinico resta grave
10/02/2021 A 09:57

Argentina, pauroso incendio al circuito di Termas de Rio Hondo

MotoGP
Valentino Rossi su Marquez: "Perdonarlo per il 2015? Impossibile"
08/02/2021 A 13:06
MotoGP
Incendio al circuito di Termas De Rio Hondo: danni per milioni
06/02/2021 A 09:50