"Ho fatto questo test perché la MotoGP è ancora la mia passione e vorrei correre l'anno prossimo. Quindi penso che sia stato intelligente accettare questa opportunità e sono davvero felice perché l'Aprilia mi ha dato la possibilità di farlo nel modo giusto. Sono davvero felice e penso che sia positivo in ogni caso averlo fatto, sia se correrò il prossimo anno o meno". Con queste parole, riportate da motorsport.com, Andrea Dovizioso commenta i test con l'Aprilia che l'hanno visto protagonista sulla pista di Jerez de la Frontera. Il 35enne pilota forlivese ha deciso di effettuare nuovi test con la Casa di Noale l'11 e 12 maggio prossimi sulla pista del Mugello. "Salire su una MotoGP è pazzesco - prosegue Dovizioso -. Io ho fatto poche esperienze con altre moto stradali, ma la MotoGP è qualcosa di unico. La potenza e l'intensità che tu puoi mettere su una MotoGP è completamente diversa da qualsiasi altra moto. Quello che ti trasmette la MotoGP è unico".

"Matrimonio con l'Aprilia? No a decisioni affrettate"

Gran Premio del Portogallo
Marc Marquez: "Tornare in pista è una bella sensazione"
13/04/2021 A 12:35
E sul possibile matrimonio con l'Aprilia, Dovizioso non si sbilancia: "In questo momento non ne abbiamo parlato. Abbiamo capito subito che era bello e giusto fare questo test, e che avrebbe avuto senso farne un altro su una pista bella e diversa come il Mugello. Dopo il Mugello magari ci andremo a mangiare una bistecca e ne parleremo, ma in questo momento non c'è niente in programma. Prendere decisioni affrettate non è mai stato il mio modo di vivere e non cambierà adesso".

MotoGP: tutti i team e i piloti del Mondiale 2021

Gran Premio del Portogallo
Rossi: "A Portimao spero di essere più competitivo"
13/04/2021 A 12:15
MotoGP
Dovizioso-Aprilia: prima giornata di test, due volte sotto l'1'40''
12/04/2021 A 20:04