Nella serata di lunedì si era sparsa la voce della prematura morte di Fausto Gresini a seguito delle complicazioni polmonari avute a causa del covid. Tutti i media e i siti specialisti hanno poi ribattuto la notizia, creando sgomento e commozione ai fan e agli appassionati del mondo dei motori e non solo.
È stato però la stessa Gresini Racing, la squadra fondata da Fausto Gresini, a negare la notizia con un tweet ufficiale.
Nonostante le notizie attualmente in circolazione, Fausto è ancora tra noi, seppur in condizioni critiche. [Comunicato Gresini Racing]
MotoGP
Honda si presenta, Marquez: "Non so quando tornerò in pista"
22/02/2021 A 14:23
Questo il tweet della Gresini Racing che riaccende le speranze di tutti. Effettivamente Gresini, che è ricoverato all'Ospedale Maggiore di Bologna dal 27 dicembre, è tornato setto sedazione nelle ultime ore dopo l'aggravamento improvviso delle proprie condizioni. Non resta che continuare a sperare.

Le scuse di Eurosport

Come redazione di Eurosport Italia chiediamo scusa per aver riportato anche noi la notizia, riprendendo altre testate giornalistiche che dopo le 22 avevano comunicato la morte di Fausto Gresini. Chiediamo scusa ai lettori, alla famiglia e, soprattutto, a Fausto Gresini per non aver controllato anche noi la fonte. Successivamente al comunicato del team e alle parole del figlio di Fausto abbiamo effettuato la rettifica dell'articolo. Forza Fausto!

Valentino Rossi, 42 anni di una leggenda non ancora sazia

MotoGP
Ecco la Ducati Desmosedici GP21. Dall'Igna: "Puntiamo al titolo"
09/02/2021 A 18:38
MotoGP
Valentino Rossi su Marquez: "Perdonarlo per il 2015? Impossibile"
08/02/2021 A 13:06