Matrimonio bagnato, matrimonio fortunato? Chissà…Di sicuro Andrea Dovizioso ha dovuto fare di necessità virtù nel suo test in sella all’Aprilia RS-GP21 previsto sul circuito del Mugello.
La giornata di prove che la Casa di Noale aveva in programma è stata caratterizzata dalla pioggia e anche per questo l’attività nella mattinata si è fatta frenetica per anticipare l’arrivo di Giove Pluvio, che puntualmente si è fatto sentire. Il forlivese, dopo aver provato la moto italiana a Jerez de la Frontera (Spagna), sta portando il proprio programma di affinamento e le sensazioni sembrano molto positive.
Come dimostrano le prestazioni del Mondiale 2021 di MotoGP, l’Aprilia ha compiuto un deciso passo in avanti e quanto sta facendo lo spagnolo Aleix Espargaró parla chiaro. La domanda a questo punto è la seguente: Dovizioso nel 2022 in Aprilia?
Gran Premio di Germania
GP di Germania in Diretta tv e Live-Streaming
IERI A 13:57
A fornire una risposta a riguardo è stato l’Amministratore Delegato di Noale Massimo Rivola, il quale ha parlato molto chiaro: “Un pensierino sul 2022 ce lo facciamo, ma sinceramente pensiamo che il futuro di Dovizioso sia più nelle sue mani che nelle nostre“, ha dichiarato l’ad del team Aprilia Racing (fonte: gazzetta.it).
Noi cerchiamo di fare il meglio per lui e per noi stessi e crediamo che possa darci un contributo molto importante per farci crescere. Dal momento che stiamo migliorando, potrebbe essere una figura importante per farci fare un ulteriore salto in avanti che ancora ci manca. È molto bello veder lavorare un pilota come Dovizioso, di altissimo livello, così analitico e preciso“, ha aggiunto Rivola.
Appare evidente che l’arrivo di un pilota con queste caratteristiche sarebbe un fattore aggiunto per il team, considerando anche gli sviluppi che i tecnici stanno portando avanti nel progetto MotoGP. A questo punto, se son rose fioriranno.
MotoGP
Morbidelli: "L’arrivo della VR46 sta producendo un po’ di tempesta"
IERI A 09:48
MotoGP
MotoGP, il doppio appuntamento in Austria sarà a porte aperte
10/06/2021 A 12:48