Sono arrivate comunicazioni importanti da parte di Dorna, FIA e Irta in merito all’organizzazione dei test pre-stagionali di MotoGP. Ebbene, come si era già intuito, l’attività si concentrerà tutta sul circuito di Losail (Qatar), dopo l’annullamento delle giornate di prova in programma a Sepang (Malesia) dal 19 al 21 febbraio per l’emergenza sanitaria.
Le operazioni nel paddock prenderanno il via il 3-4 marzo, mentre i rookie e i collaudatori avranno la possibilità di effettuare lo shakedown venerdì 5 marzo. A seguire dal 6 al 7 e dal 10 al 12 del mese citato, tutte le squadre potranno essere in pista per due serie di test, funzionali alla preparazione del campionato che prenderà il via il 28 (marzo) sempre dalla pista qatariana.
MotoGP
Biaggi va al Max: raggiunti i 470 km/h con una moto elettrica
19 ORE FA
E’ chiaro il tentativo da parte dell’organizzazione di garantire alle squadre un numero di km adeguato da accumulare in pista in vista di quel che sarà, sfruttando poi il fatto di trovarsi già in loco, limitando gli spostamenti. Aspetto fondamentale in un periodo come questo, visto quanto richiesto in termini di protocolli anti-Covid.

QATAR TEST DAY, PROGRAMMA UFFICIALE

  • 3-4/03/2021 – Setup Day;
  • 5/03/2021 – Shakedown Test;
  • 6-7/03/2021 – Test Ufficiali;
  • 10-12/03/2021 – Test Ufficiali.

Mir, Rossi, Suzuki: le statistiche del folle 2020 in MotoGP

MotoGP
Biaggi "Ricordo più positivo che negativo su Valentino Rossi"
UN GIORNO FA
MotoGP
Rossi: “Correrò in GT o in WEC. Non vedo l’ora di diventare papà”
01/12/2021 A 14:27