Il 2021 si appresta ad essere un anno di grandi cambiamenti anche per Valentino Rossi che, a quasi 42 anni (li compirà il 16 febbraio, ndr), smetterà per la prima volta nella sua ultraventennale carriera da pilota ufficiale in MotoGP per rivestire i panni del rider del team Yamaha clienti, Petronas. Proprio il team malese per inaugurare al meglio il nuovo anno ha postato, sui propri canali social, nella mattinata italiana il primo video saluto del fuoriclasse di Tavullia con la felpa con i colori nero e verde del noto produttore e distributore di lubrificanti e in testa il classico capellino nero e giallo col 46. Il “Dottore” nel breve videomessaggio non ha nascosto la propria soddisfazione per questa nuova avventura e ha dato appuntamento a tutti per fine marzo quando, in Qatar, prenderà il via il Mondiale 2021.
Buon anno a tutti. Sono molto entusiasta di far parte di Petronas Yamaha SRT per il 2021. Ho visto cosa ha ottenuto la squadra negli ultimi due anni. Quindi non vedo l'ora di vedere cosa possiamo fare insieme, di lavorare con la squadra e scendere in pista”.
MotoGP
Morbidelli: "Rossi non è un compagno di squadra qualsiasi"
30/12/2020 A 10:35

Mir, Rossi, Suzuki: le statistiche del folle 2020 in MotoGP

MotoGP
Pagellone 2020: Mir 10, Morbidelli 9, Rossi e Dovi bocciati
23/11/2020 A 13:42
MotoGP
Aleix Espargarò svetta nel Day-2 dei test a Misano, Bagnaia 2°
22/09/2021 A 17:19