Dal 2021 Valentino Rossi sarà ufficialmente un pilota del Team Petronas e affiancherà Franco Morbidelli. Lo annuncia la squadra sui propri profili social e con un comunicato ufficiale sul sito internet. Dopo giorni di trattative e di rumours ampiamente confermati, dunque, il Dottore cambia squadra e gareggerà accanto al suo pupillo, cresciuto agonisticamente nell'Academy voluta dallo stesso pilota di Tavullia.

MotoGP
L'ultimo saluto a Gresini: "Porteremo avanti i tuoi progetti"
12 ORE FA

Inizialmente si ipotizzava un contratto biennale, ma nel comunicato si parla soltanto del 2021, quindi al momento è tutto focalizzato sulla prossima stagione.

Entusiasta, in ogni caso, il commento del patron del team Yamaha Razlan Razali:

"E' un onore assoluto dare il benvenuto a Valentino Rossi, un pilota iconico e una leggenda, all'interno del team del prossimo anno - dice - La sua esperienza è una grande risorsa per il team, visto che ci approcciamo alla nostra terza stagione in MotoGP, e siamo certi che potremo imparare molto da lui".

Allo stesso tempo faremo del nostro meglio per assisterlo in modo che sia competitivo per ricompensarlo della fiducia che ha avuto in noi e nella squadra.

"Siamo onorati di questa opportunità e pronti ad accettare la sfida - si legge ancora - Crediamo che la combinazione di Valentino e Franco ci fornirà una forza davvero formidabile in pista e ci aiuterà nel nostro obiettivo di essere il più competitivi possibile insieme il prossimo anno. Non vediamo l'ora!".

Valentino Rossi, verso l'infinito e oltre: la leggenda sempre sul podio da 25 anni

MotoGP
Gresini: sabato funerali in forma privata, ma in streaming
IERI A 13:08
MotoGP
Paolo Simoncelli ricorda Gresini: "Giornata tristissima"
24/02/2021 A 13:48