MotoGP

Motomondiale, Fabio Di Giannantonio racconta Fausto Gresini: "Era il fulcro di tutto"

Fabio Di Giannantonio racconta le emozioni provate dopo il podio ottenuto il 28 marzo all’esordio in Qatar al ritorno nel team Gresini, un mese esatto dopo la tragica morte di Fausto: "Dopo il 2018 ci siamo lasciati non bene ma la scorsa estate ci siamo ritrovati e in inverno ci siamo sentiti tutti i giorni. Correre nel suo team significa sentirsi a casa. Mi ha preso bambino e mi ha forgiato".

00:03:02, 13/04/2021 A 23:36